Nel futuro di Cassano potrebbe esserci il bianconero

Stasera un bel po' di italiani guarderanno la sfida della nazionale contro la Francia, chi tra gli azzurri sarà tra gli osservati speciali è sicuramente Antonio Cassano. Il barese è stato protagonista di un'ottima stagione con la maglia della Sampdoria e questo gli ha fatto guadagnare la convocazione, vista però la situazione della squadra di Donadoni per lui si prospetta il difficile ruolo di salvatore della patria.

Ma non saranno soltanto gli italiani a fare attenzione alle sue giocate, ci sono infatti molte società interessate a lui e fra queste troviamo sicuramente la Juventus. La società bianconera si trova purtroppo nella condizione di dover pianificare il futuro e prima o poi bisognerà pensare al dopo Del Piero. Per carità, Pinturicchio ha dimostrato di avere ancora tanta benzina in corpo ma il tempo passa anche per lui ed è meglio non affidarsi all'improvvisazione.

Per questo il nome di Cassano è finito sempre più spesso sulle bocche dei dirigenti della vecchia signora. Il giocatore è stato appena riscattato dai blucerchiati per 5 milioni di euro e la Juventus sembrerebbe intenzionata a presentare un'offerta per il prossimo anno. E' facile immaginare che da un trasferimento di Cassano avrebbero tutti da guadagnarci: la Samp potrebbe ottenere una bella plusvalenza, il giocatore potrebbe ambire a quella consacrazione che aspettiamo da anni e la Juve, per un cifra relativamente bassa, potrebbe investire su un talento sicuro da sfruttare per molti anni a venire.

Per il momento però Antonio Cassano è un giocatore della Sampdoria e per lui questa è la cosa più importante. Ha fatto più volte capire di volersi togliere qualche soddisfazione con quella maglia. Un'ultima nota infine, nel suo contratto c'è una clausola che gli permette di scegliere autonomamente la sua destinazione in caso di trasferimento, questo rende notevole l'importanza delle offerte che verranno presentate direttamente al giocatore.

Non è un caso quindi che sulle sue tracce non ci siano soltanto i bianconeri, un pensierino al gioiellino blucerchiato lo sta facendo anche l'Inter. Per il momento, tuttavia, pare che la Juve sia leggermente in vantaggio questo grazie anche agli ottimi rapporti che ci sono tra la sua dirigenza e il dg Marotta, l'artefice della buona riuscita della scommessa Cassano. Sarà molto interessante vedere come si comporterà l'ex giocatore di Roma e Real Madrid tornando a giocare per una grande squadra, se le "cassanate" sono ormai un ricordo del passato oppure se purtroppo questa tanto bramata maturazione non è ancora avvenuta e probabilmente non avverrà mai.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: