Zdenek Zeman: nuova avventura alla Stella Rossa


Zdenek Zeman torna ad allenare e questa volta è la panchina della Stella Rossa di Belgrado quella dove siederà il sessantunenne di Praga. Il tecnico che tanta fama ma fortuna alterna ha avuto in Italia approda in Serbia dopo che la Stella Rossa si è prestamente disfatta dopo soli sette mesi dell'ormai ex allenatore Aleksandar Jankovic.

La dirigenza pare convinta della scelta riguardo la nuova guida della compagine di Belgrado ricaduta su Zeman, le intenzioni sono quelle di tornare a grandi livelli, in Europa prima di tutto, e cercare di bissare o quanto meno avvicinarsi a ripetere quel magico periodo che vide i biancorossi serbi sul tetto d'Europa con la conquista della Coppa dei Campioni nel lontano 1991. All'epoca nella Stella Rossa, team facente parte della Repubblica Socialista Federale di Jugoslavia, militavano fior di campioni che di lì a poco avrebbero fatto fortuna nel campionato italiano e in quelli dell'Europa occidentale: Vladimir Jugovic, Sinisa Mihajlovic, Dejan Savicevic su tutti.

Prima che venisse fatta la proposta al boemo però la dirigenza della Stella Rossa aveva provato a portare in terra serba i tecnici italiani Walter Novellino e Mario Beretta, quest'ultimo appena ingaggiato dal Lecce. Da entrambi la risposta era stata negativa ed è così che si è fatta strada l'idea Zeman, personaggio che di certo la fantasia dei tifosi e dirigenti riesce a stuzzicarla visto il suo passato ricco di favole e dichiarazioni sempre schiette al limite del politically incorrect. Ci sarà una felice Zemanlandia anche nel massimo campionato serbo?

  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: