Roma: Riise e Loria si, Clichy no; ora si cerca un attaccante

Appena cominciata l'avventura in giallorosso del terzino norvegese, già si fanno altri nomi per il mercato della squadra della capitale. Il giocatore, proveninete dal Liverpool, atterrato a Roma due giorni fa, dove si è sottoposto alle visite mediche e ha firmato il contratto, ha già rilasciato le prime dichiarazioni alla stampa, sostenendo:

Dopo tanti anni al Liverpool era giunta l'ora di fare una nuova esperienza, rapportarmi con un modo diverso di intendere il calcio, e penso che aver scelto la Roma sia stata la cosa migliore per me; questa nuova sfida mi esalta ancora prima di cominciare. Non so ancora come mi vorranno chiamare i tifosi della Roma, ma posso solo dire che sono un giocatore che in campo cerca sempre di dare tutto per la sua squadra

aggiungendo a proposito dell'allenatore Spalletti:

Ci siamo già visti, e l'ho ringraziato perchè so che è stato lui a volermi. Me lo avevano già detto, ma incontrandolo sono rimasto entusiasta della passione che mette quando parla del suo lavoro e della Roma, sono sicuro che insieme faremo bene,



Ad un passo anche il difensore del Siena Loria, che prenderebbe il posto dello svincolato Ferrari. Niente da fare invece per il giocatore francese dell'Arsenal Gaël Clichy, che interessava anche alla Juventus, ma che avrebbe dichiarato di essere intenzionato a rinnovare il contratto con i Gunners.

Per quanto riguarda l'attacco, per il quale Spalletti avrebbe chiesto almeno un rinforzo, si fanno soprattutto i nomi di Saha, Luis Fabiano e Gomis, ma c'è anche una pista che porta all'attaccante dell'Ajax Klaas Jan Huntelaar, un anno fa vicinissimo alla Juventus, e ora seguito dalle big di mezza Europa. Sono stati accostati ai giallorossi anche il centravanti dello Stoccarda Gomes e quello del Maiorca Guiza.

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: