Italia-Spagna, chi passerà il turno?

Eurobet non si sbilancia più di tanto e considera il quarto di finale tra Italia e Spagna come uno dei più equilibrati. La vittoria degli spagnoli entro i novanta minuti è quotata 2.65, il pareggio a 3.00 mentre una vittoria italiana è pagata 2.75 volte la posta. La Snai non concede nessun margine di differenza tanto da quotare a 2.60 sia la vittoria della Spagna che l'affermazione dell'Italia (interessante la quota del pareggio, a 3.20).

Facendo un raffronto tra i singoli giocatori delle due squadre e ragionando prendendo in esame le partite dei due gironi, gli iberici risultano sicuramente favoriti. In Spagna giornalisti e tifosi si celano dietro uno scaramantico timore; preoccupazione giustificata dai precedenti in competizioni ufficiali, quasi tutti sfavorevoli agli spagnoli. In Italia si fa appello alla solita compattezza tattica nei momenti che contano, allo spirito di gruppo, alle parate di Buffon, ad un primo acuto di Luca Toni... (clicca per il sondaggio)

Attacco super con Torres e Villa e centrocampo impressionante (Aragones può permettersi di tenere Fabregas in panchina) Ancelotti indica in Capdevila, terzino sinistro delle furie rosse, il punto debole della Spagna. Ma è l'intera difesa spagnola a mostrare qualche crepa quando viene attaccata. Per l'Italia, orfana di Pirlo e Gattuso, le parole chiave saranno pressing sul portatore di palla e cinismo in avanti: sfruttare subito le opportunità davanti alla porta di Casillas sarà di fondamentale importanza, difficilmente capiterà un altro rigore con annessa espulsione per sbloccare il risultato...

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: