In vista uno scambio Campagnaro-Almiron tra Sampdoria e Juventus

Dopo l'addio di Volpi, approdato alla neopromossa Bologna, la Sampdoria cerca assiduamente un nuovo centrocampista centrale. La soluzione potrebbe essere rappresentata da Sergio Almiron, giocatore argentino della Juventus, che dopo aver impressionato positivamente ad Empoli, non era riuscito a ripetersi nella più blasonata società torinese e, a gennaio era finito in prestito ai francesi del Monaco.

I bianconeri dal canto loro cercano un difensore per rinforzare la rosa nel reparto arretrato, in vista del probabile ritorno di Stendardo, il cui riscatto è considerato troppo oneroso dai dirigenti di Corso Galileo Ferraris, alla Lazio. La soluzione sarebbe stata individuata dai due club in uno scambio di comproprietà tra lo stesso Almiron e un altro argentino con passaporto italiano, Hugo Armando Campagnaro.

Il coriaceo centrale difensivo, più volte paragonato dai tifosi della Sampdoria a una vecchia gloria blucerchiata, curiosamente anch'essa approdata in seguito alla Juventus, come Pietro Wierchowod, sarebbe un giocatore molto adatto a rimpolpare la panchina dei bianconeri in vista del doppio impegno in campionato e Champions League, considerati anche i dubbi su un possibile pieno recupero di Andrade, dopo il gravissimo infortunio patito nella scorsa stagione.

Al contrario ai genovesi, potrebbe risultare utile un uomo d'ordine come Almiron al centro del campo, vista soprattutto la sua capacità, per la verità ammirata più ad Empoli che non a Torino, di pescare i compagni di squadra in profondità con lanci millimetrici. Non sono ancora trapelati dettagli sui numeri della trattativa, ma la sensazione è che si possa chiudere già la prossima settimana.

  • shares
  • Mail