Europei in dirittura d'arrivo, quale sarà la finale?

La razionalità suggerirebbe una finale tra Germania e Spagna, ma le vie del pallone sono infinite. Come le vie della Turchia di Fatih Terim, che si appresta ad affrontare gli immarcescibili panzer tedeschi, senza dieci giocatori (6 infortunati e 4 squalificati!). E' quindi emergenza assoluta per i sorprendenti turchi: oltre a sperare in un aiuto divino, Terim potrebbe affidarsi a Tolgan Zengin, terzo portiere, e schierarlo in mezzo al campo, nel corso della partita...(clicca per il sondaggio)

L'altra semifinale, almeno sulla carta, è sicuramente più equilibrata. La Spagna, euforica dopo la vittoria ai rigori contro l'Italia che ha scacciato il cosiddetto blocco psicologico tipico delle furie rosse ai quarti di finale, è quantomai desiderosa di raggiungere la finale di Vienna. Non sarà per niente facile, la Russia del genietto Arshavin può contare su una straripante forma fisica, sull'intelligenza del tecnico Hiddink e, cosa da non sottovalutare dopo tanti giorni di partite ravvicinate, sulle 24 ore in più di riposo rispetto agli spagnoli.

Alcune quote dei bookmakers. Strafavorita la Germania sulla Turchia (la vittoria dei tedeschi è quotata dalla Snai 1,45, il pareggio a 3,80 e la vittoria turca a 8,00), un po' più incerta Spagna-Russia. Pagata 2,10 volte la posta l'affermazione degli spagnoli entro i 90 minuti, la vittoria russa è quotata a 3,40 mentre è da tenere d'occhio il pareggio al 90esimo, quotato 3,25. Quote vincente europeo: favorita numero 1 è la Germania (2,40) seguita dalla Spagna (2,70). Altissima la quota per la Turchia (16) mentre un pensierino sulla Russia, quotata a 4,00, non sarebbe poi così peregrino...

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: