La Lazio stringe per Palacio


Il grande colpo promesso dal patron Lotito per riportare la Lazio nelle zone alte della classifica, dopo il deludentissimo campionato di quest'anno, potrebbe essere l'attaccante del Boca Juniors e della Nazionale argentina, Rodrigo Palacio.

Il presidente degli Xeneizes, Pompilio, gli emissari biancocelesti, e lo stesso giocatore con il suo manager Depretris, si sarebbero infatti incontrati nei giorni scorsi a Buenos Aires per portare avanti la trattativa, già avviata, con alcuni contatti, sin dal mese di gennaio.

Per il ventiseienne bomber, la società argentina avrebbe fissato il prezzo intorno ai quattordici milioni di euro, rateizzabili però in tre o quattro stagioni, per venire incontro alle richieste dei capitolini, che, visti i noti problemi economici, non potrebbero sobbarcarsi l'intero costo in un'unica tranche.

Ci sarebbe però da vincere la concorrenza di numerosi club della Liga, su tutti il Barcellona e il Siviglia, anche se le due squadre spagnole non hanno avrebbero avanzato offerte ufficiali al Consiglio Direttivo del club di Buenos Aires.

Per i biancocelesti sarebbe sicuramente un acquisto fondamentale per rafforzare il reparto offensivo nel quale i soli Rocchi e Pandev, nonostante le loro innegabili qualità, non sembrano sufficienti per lottare ad alti livelli in un campionato che l'anno prossimo si prospetta ancora più competitivo.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: