Mauro Zárate a un passo dalla Lazio

La Lazio avrebbe raggiunto un accordo di massima con l'estroso Mauro Matías Zárate, 21enne talento argentino. Zarate, il cui cartellino è di proprietà dell'Al Sadd (Arabia Saudita), in questo 2008 ha giocato in prestito per sei mesi al Birmigham segnando 4 goal. Nel suo palmares figurano un campionato di clausura vinto con il Velez Sarsfield, la vittoria di un mondiale under 20 con l'Argentina e un titolo di capocannoniere del campionato argentino a pari merito con Palacio nel 2006.

Basta farsi un giro in rete per ammirare il talento dell' attaccante giocoliere Mauro Zárate, tecnica e velocità condite con un ottimo fiuto del goal. Il biglietto da visita è già un buon viatico, ma come per tutti i giocatori stranieri, resta da verificare se i molteplici fattori di Zarate, calcistici e comportamentali, saranno idonei al campionato italiano.

E' presumibile che il calciatore arriverà alla Lazio mediante un prestito di 3 milioni di euro; se la Lazio vorrà acquistare definitivamente il cartellino di Zárate dovrà aspettare il 2010 (il costo totale dell'operazione si aggira intorno ai 17 milioni di euro) mentre l'ingaggio, almeno per il primo anno, è di circa 1 milione di euro.

Il presidente Lotito non si lascia scappare nulla ma ammette implicitamente che l'obiettivo è quasi centrato:

”Sono abituato ad annunciare un acquisto solo dopo che il contratto e` stato depositato e questa cosa non e` ancora avvenuta. Stiamo lavorando su tre obiettivi di livello e speriamo di metterne a segno almeno uno”

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: