Roma, il sogno Huntelaar

Roma, il sogno Huntelaar

I tifosi della Roma hanno il diritto di sognare ora, dopo le voci dell'offerta per Julio Baptista ieri è arrivata la notizia che Klaas Huntelaar non ha accettato il rinnovo contrattuale con l'Ajax e sarebbe pronto a far le valigie. L'attaccante seguito da mezza europa con Manchester United e Arsenal a dar fastidio al club capitolino che però potrebbe offrire un serio progetto per un posto da titolare e lui a 25 anni ha tanta voglia di esplodere e finalmente affermarsi.

Il prossimo anno, nel caso rimanesse ai Lancieri, avrebbe come mister il grande Marco Van Basten e il direttore tecnico del più grande club olandese, Danny Blind, spiega la situazione al "De Telegraaf":

"Klaas non vuole l'inserimento nel suo contratto di una clausola da 25 milioni di euro Non vogliamo che vada via, vogliamo trattenere il nostro top scorer ad Amsterdam. Ma se non vuole firmare un nuovo contratto, ricordo che con noi ha un accordo per altre due stagioni"

Il rifiuto alla clausola contrattuale è il più grande indizio della sua volontà di partire, certo ci sono ancora due anni di contratto ma basterebbe rimanere anche solo per un anno ancora in rosa per minacciare la società ed essere venduto a minor prezzo. La Roma sta cercando di fare cassa con le cessioni di Mancini, Giuly, Brighi e le risoluzioni delle comproprietà per avere soldi freschi da investire sul reparto offensivo e Baptista e Huntelaar sarebbero i rinforzi perfetti per avere una Roma ad alti livelli.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: