Prova TV, anzi Prova Inter

Ora la smetteranno a Palazzo Durini di dire che l’Inter non gode della stessa copertura mediatica di Milan di Juve: la TV del Giudice Sportivo è sempre sintonizzata solo sui colori nerazzurri. Naturale quindi che la sberla rifilata da Adriano a Grandoni costi all’attaccante interista due belle giornate di riposo forzato. E c’é poco da

di omino



Ora la smetteranno a Palazzo Durini di dire che l’Inter non gode della stessa copertura mediatica di Milan di Juve: la TV del Giudice Sportivo è sempre sintonizzata solo sui colori nerazzurri.
Naturale quindi che la sberla rifilata da Adriano a Grandoni costi all’attaccante interista due belle giornate di riposo forzato.
E c’é poco da aggiungere alle dichiarazioni di Mancini, riprese da Gazzetta.it:”Abbiamo dato lavoro al giudice sportivo, almeno qualcuno il martedì pomeriggio ha qualcosa da fare“. ha detto l’allenatore di Jesi, che poi ha concluso: “Non mi va di aggiungere altro, altrimenti squalificano anche me, anche perché non aspettano altro. Per me non era successo niente, l’episodio non andava neanche valutato con la prova tv

In effetti, la stessa applicazione della Prova TV in questo caso, è da interpretare; come spiega La Rosea infatti: – Sul piano regolamentare tale infrazione viene configurata con 3 giornate di squalifica.
La pena ad Adriano è stata ridotta perché ha commesso il gesto “immediatamente dopo un contrasto di gioco durante il quale aveva subìto un colpo alla nuca” e perché, pur se intenzionale, il suo schiaffo ha solo parzialmente urtato il volto dell’avversario, circostanza che, senza nulla togliere alla definibilità dell’atto come violento, attenua l’entità oggettiva dell’episodio”-.
Insomma, invece di fare tanti giri di parole per giustificare una decisione forzata, non si poteva lasciar perdere almeno questa volta?
Giusto per dover ogni volta ricordare tutte quelle volte in cui Ibrahimovic (uno a caso, ovviamente…) ha menato pestoni a destra e sinistra, senza che i reativi filmati (trasmessi in TV), giungessero sullo schermo dei Giudici…

I Video di Blogo

Ibrahimovic, spot per la Regione Lombardia: “Non sfidate il virus, usate la mascherina”