Galliani: “Kakà incedibile, Ronaldinho solo in prestito”

Da via Turati arriva una secca smentita alle voci diffuse ieri da alcuni tabloid britannici secondo le quali il Chelsea sarebbe vicino all’acquisto del fuoriclasse rossonero Kakà. Per bocca dell’amministratore delegato, Adriano Galliani, intervistato da Sky, il Milan ha infatti dichiarato il brasiliano incedibile, ammettendo di aver ricevuto una richiesta dai londinesi, ma aggiungendo di


Da via Turati arriva una secca smentita alle voci diffuse ieri da alcuni tabloid britannici secondo le quali il Chelsea sarebbe vicino all’acquisto del fuoriclasse rossonero Kakà. Per bocca dell’amministratore delegato, Adriano Galliani, intervistato da Sky, il Milan ha infatti dichiarato il brasiliano incedibile, ammettendo di aver ricevuto una richiesta dai londinesi, ma aggiungendo di non aver nemmeno iniziato a trattare sulla cifra che i giornali inglesi hanno reso nota: 94 milioni di euro.

Il dirigente rossonero ha infatti dichiarato ai microfoni dell’emittente satellitare:

Posso confermare che il Chelsea ci ha dichiarato il suo interessamento per Kakà ma io ho risposto che il Milan non è interessato a cederlo. Ho stoppato tutto prima che arrivasse un’offerta, quindi non so se ci avrebbero fatto un’offerta da 94 milioni di euro.


Notizie meno buone invece, per i tifosi rossoneri, sul fronte Ronaldinho. Lo stesso Galliani si è infatti dimostrato scettico sull’operazione, nonostante dalla Spagna arrivino molti segnali che farebbero pensare a una risoluzione positiva dell’affare. L’a.d. dei milanesi ha infatti dichiarato a proposito del numero dieci del Barcellona:

Non rientra nei programmi di Guardiola, quindi ha un prezzo più vantaggioso. Ma il problema è lo stipendio. Per pagargli l’ingaggio bisogna che il costo del suo cartellino sia vicino allo zero. Dipende dal Barcellona. Ronaldinho ha respinto l’offerta del Manchester City che gli dava il doppio di noi.

I Video di Calcioblog