I tifosi del Toro stanno con Rosinaldo

Nella diatriba che ha coinvolto, nei giorni scorsi, il giovane talento del Torino, Alessandro Rosina e la dirigenza granata, la tifoseria della squadra piemontese sembra aver preso nettamente le parti del giocatore, accolto come un eroe al primo allenamento agli ordini del mister De Biasi.Rosina infatti lamenta, probabilmente a ragione, la scarsa attività sul mercato


Nella diatriba che ha coinvolto, nei giorni scorsi, il giovane talento del Torino, Alessandro Rosina e la dirigenza granata, la tifoseria della squadra piemontese sembra aver preso nettamente le parti del giocatore, accolto come un eroe al primo allenamento agli ordini del mister De Biasi.

Rosina infatti lamenta, probabilmente a ragione, la scarsa attività sul mercato del club, per il quale il presidente Urbano Cairo aveva promesso grandi cose al momento dell’acquisto, poi vanificate da una gestione societaria piuttosto discutibile, che ha portato a due stagioni mediocri nella massima serie e che non lascia intravedere grandi salti di qualità per la prossima.

Finora infatti, l’unico acquisto importante dei Granata è stato l’attaccante Amoruso, giocatore di sicuro affidamento, ma dall’età un po’ avanzata per rappresentare un grande investimento in vista del futuro. Sfumato l’acquisto del croato Klasnic, che ha preferito il Nantes, gli altri nomi che si fanno non sembrano infatti rappresentare garanzie sufficienti a lasciar sperare in un campionato all’altezza del blasone del club torinese, i cui sostenitori dovranno accontentarsi, probabilmente, al massimo di una salvezza tranquilla.