Russian Railway Cup: Milan-Siviglia 0-1

Il Trofeo di Mosca

Non porta benissimo ai colori rossoneri questo torneo estivo. Per il secondo anno consecutivo, il Milan viene invitato al Russian Railway Cup e per la seconda volta l'esordio coincide con una sconfitta: lo scorso anno fu il PSV Eindovhen a prevalere dopo i calci di rigore, oggi è il Siviglia ad imporsi. 1-0 il risultato finale per gli spagnoli, premiati da un'autorete di Rino Gattuso.

Gara soporifera nei primi 45 minuti di gioco, con un'occasione per parte: un destro del brasiliano Luis Fabiano, respinto da Christian Abbiati, autore di un'altra prestazione positiva dopo il Trofeo Tim, e un destro del solito Clarence Seedorf ad un minuto dal riposo, con palla a lato di poco.

Meglio la ripresa, pur senza spellarsi le mani per gli applausi. Subito in vantaggio gli iberici, con un tragicomico tuffo di Gattuso che, di testa, va a deviare la punizione di Enzo Maresca, ingannando il numero 12 rossonero. Il Milan reagisce con Pirlo che impegna Palop su punizione e soprattutto con Christian Brocchi che, di testa, colpisce il palo su cross di Ambrosini.

Poco servito e isolato l'unico attacante rossonero, Alberto Paloschi che, con la sua prestazione, evidenzia i limiti della manovra della squadra, troppo poco incisiva in attacco. Al 73esimo, due volte Abbiati dice "no" alle conclusioni avversarie: su Jesus Navas prima e Luis Fabiano poi. Sette minuti dopo, l'espulsione per doppia ammonizione di Brocchi, chiude di fatto la partita.

Milan sconfitto nel risultato ma non nella prestazione. Condizione fisica in miglioramento, come dimostra il secondo tempo, giocato su ritmi più elevati rispetto al primi. Altre note positive: un Abbiati convincente e sempre più proiettato verso la maglia da titolare.

Domenica alle 12, i rossoneri affronteranno il Chelsea dell'ex Shevchenko, nella finalina per il terzo posto, in virtù del successo dei padroni di casa del Lokomotiv Mosca ai calci di rigore (5-4) sui londinesi. I tempi regolamentari si erano chiusi sull'1-1: per gli inglesi vantaggio di Essien al 27', per i padroni di casa pareggio di Kambolov all'85'.

MILAN-SIVIGLIA 0-1
MILAN (4-3-1-2): Abbiati; Oddo (30'st Bonera), Kaladze, Maldini (1'st Digao), Zambrotta (13'st Favalli); Gattuso (25'st Antonini), Pirlo, Ambrosini; Seedorf; Kakà (1'st Jankulovski), Paloschi (13'st Brocchi). All.: Ancelotti
SIVIGLIA (4-4-2): Palop; Konko, Squillaci (32'st Mosquera), David Prieto, S.Navarro; Jesus Navas (44'st Valente), Maresca, Romaric, Adriano (15'st Capel); Luis Fabiano, Renato (37'st Konè). All.: Jimenez
MARCATORI: 2'st Gattuso (autogol)
Ammoniti: Ambrosini, Gattuso, Brocchi
Espulso: 35'st Brocchi (per doppia ammonizione)

Foto | acmilan.com

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: