A Bergamo è sempre tensione tra Bobo-gol e i tifosi


Ancora tensione tra Bobo Vieri e i tifosi della sua nuova squadra, l'Atalanta (nella quale aveva già militato nel passato in due occasioni). L'attaccante ex Juventus, Inter e Milan è stato infatti protagonista di un altro battibecco con i tifosi della Dea (che l'avevano già pesantemente contestato dopo l'annuncio del suo ritorno), durante l'amichevole disputata domenica sera e vinta per 3-0 dagli orobici sul Varese.

In seguito ad un infortunio (pare una ricaduta dello stiramento subito al retto femorale in occasione del rigore calciato durante la semifinale di Coppa Uefa dello scorso maggio) patito durante lo stesso incontri infatti, uno sparuto gruppetto di tifosi ha iniziato a beccarlo dopo la sua uscita dal campo e il giocatore ha replicato alzando il dito medio verso di loro.

In merito all'accaduto l'allenatore del bergamaschi, Del Neri, ha però difeso il suo giocatore sostenendo, in un'intervista rilasciata ieri alla Gazzetta Dello Sport :

Non ho visto questo gesto, ma mi dispiace. I tifosi devono avere più rispetto per i giocatori, soprattutto di chi come Vieri sarebbe potuto andare da qualsiasi altra parte ed invece è qui ed è per noi un giocatore importante.

Insomma, per Bobo-gol questo ritorno a Bergamo sembra cominciato in maniera tutt'altro che fortunata.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: