Cassano e il Real Madrid: la pancia ha un prezzo

Le Merengues non ne possono più del campione (o ex?) barese. Sembra che la dirigenza abbia deciso di tenerlo anche la prossima stagione ma a delle condizioni ben precise. Lo staff medico ha preparato una dieta ferrea che “el gordito” dovrà seguire e rispettare fino in fondo pena il pagamento di salatissime multe. Niente birra,



Le Merengues non ne possono più del campione (o ex?) barese. Sembra che la dirigenza abbia deciso di tenerlo anche la prossima stagione ma a delle condizioni ben precise. Lo staff medico ha preparato una dieta ferrea che “el gordito” dovrà seguire e rispettare fino in fondo pena il pagamento di salatissime multe.

Niente birra, dolci, bevande gassate: solo carne bianca, pesce, poca pasta, frutta e verdura. Oltre ad una programmazione alimentare è già pronto il piano relativo alla preparazione atletica dell’ex romanista.

Fino ad oggi poche giocate da campione e tante figuraccie. I mondiali sono solo un evento da seguire in tv, ma senza mangiare patatine, hamburger e coca cola. Per gli europei, chissà…

I Video di Calcioblog

Ibrahimovic, spot per la Regione Lombardia: “Non sfidate il virus, usate la mascherina”