Zamparini: “Un campionato solo per le squadre del Sud”

Come spesso accade, anche questa volta il vulcanico patron del Palermo, Maurizio Zamparini, l’ha sparata grossa. Il presidente dei rosanero ha infatti lanciato una provocatoria iniziativa, che a suo parere risolverebbe i problemi del calcio italiano, egemonizzato dalle “solite note” che si spartiscono l’intera torta, economica e sportiva. Zamparini ha infatti proposto di riunire tutte


Come spesso accade, anche questa volta il vulcanico patron del Palermo, Maurizio Zamparini, l’ha sparata grossa. Il presidente dei rosanero ha infatti lanciato una provocatoria iniziativa, che a suo parere risolverebbe i problemi del calcio italiano, egemonizzato dalle “solite note” che si spartiscono l’intera torta, economica e sportiva.

Zamparini ha infatti proposto di riunire tutte le squadre del Sud in un “campionato delle Due Sicilie“, contrapposto a quello dei grandi club “nordisti”. L’idea sarebbe maturata in seguito al trasferimento di Amauri alla Juventus, al quale, a suo parere, sarebbe stato obbligato dallo strapotere economico dei bianconeri. Il presidente dei siciliani ha infatti dichiarato, in un’intervento a Radio Kiss Kiss di Napoli:

Con oltre 230 milioni di fatturato tv di Inter, Milan, Juventus e Roma contro ricavi pari ad un terzo da parte del Napoli o dello stesso Palermo, il confronto è impari. Amauri alla Juventus guadagna tre volte quello che percepiva a Palermo. Come avremmo potuto pensare di trattenerlo?

mettendo poi in guardia i tifosi azzurri, sul possibile futuro “scippo” di uno dei gioielli della loro squadra:

Credo proprio che quando Hamsik riceverà offerte con ingaggi di 4 o 5 milioni a stagione sarà molto difficile trattenerlo.