Roma, rinnovato il contratto di Alessandro Florenzi: i dettagli

Oggi la Roma e Florenzi hanno rinnovato il contratto fino al 2016. Il giovane giallorosso guadagnerà 600mila euro a stagione più bonus

Oggi Alessandro Florenzi ha prolungato il suo contratto con la Roma fino al 2016. Il centrocampista romano, pupillo di Andrea Stramaccioni quando allenava gli Allievi Nazionali giallorossi, è sicuramente la nota più lieta in questo disastroso inizio di stagione della squadra di Zeman. Fino ad oggi il contratto del giocatore era ancora quello minimo sindacale per un professionista, ovvero 26mila euro lordi, ma da domani i suoi compensi aumenteranno notevolmente perché il nuovo accordo prevedere uno stipendio fisso di 600mila euro.

Nel contratto sono state anche inserite alcune clausole per i bonus, che permetteranno al giocatore di arrivare a guadagnare fino a 100 mila euro in più, in base ai risultati della squadra ed al suo rendimento personale. Sono anche previsti premi aggiuntivi nel caso Prandelli lo chiami in nazionale, ed addirittura un’ulteriore extra in caso di convocazione ai Mondiali di Brasile 2014. Sono bastate solo 5 partite a convincere la dirigenza romanista, che non ha potuto ignorare il rendimento altissimo avuto fino ad ora dal giovane centrocampista in prestito al Crotone nella passata stagione.

Anche nelle partite in cui la Roma non ha proposto una buona prestazione di squadra, Florenzi è stato nettamente il migliore in campo, giocando con personalità nella vittoria contro l’Inter, nella quale ha anche segnato un gol, così come nella sconfitta con la Juventus, nonostante fossero le prime trasferte importanti delle sua carriera. Di questo passo il bonus per la convocazione in nazionale potrebbe aggiudicarselo veramente molto presto.

Foto | © TMNews

Ultime notizie su Calciomercato Roma

Tutto su Calciomercato Roma →