Solo uno stiramento per Adriano, tornerà a metà settembre


Sospiro di sollievo per l'attaccante brasiliano dell'Inter, Adriano. Il giocatore, infortunatosi ieri in allenamento, ha infatti ricevuto nel pomeriggio l'esito degli esami, che hanno escluso il lungo stop temuto al momento dell'incidente. Si tratta comunque di uno stiramento alla coscia destra, acciacco che, come comunicato dal sito ufficiale dei nerazzurri, terrà l'Imperatore lontano dai cambi da gioco almeno fino alla seconda giornata di campionato, in programma il 14 settembre.

Quello di Adriano è solo l'ultimo di una lunga serie di infortuni che hanno afflitto gli uomini di Mourinho; nella prima parte del campionato il tecnico portoghese dovrà infatti fare a meno dei difensori Chivu, Cordoba, Materazzi e Samuel e dell'attaccante Julio Cruz, a cui ora si aggiunge proprio il brasiliano, che dopo i suoi problemi con l'alcool e il suo temporaneo ritorno in patria con la maglia del São Paulo, non indossa la casacca nerazzurra in una gara ufficiale dal lontano 20 ottobre scorso, quando fu decisivo al Granillo contro la Reggina.

L'attaccante, che aveva recuperato una buona condizione fisica, dimostrandosi uno dei migliori dei suoi negli ultimi impegni amichevoli della squadra, ha giò iniziato in giornata le prime terapie fisioterapiche per recuperare al più presto possibile dall'infortunio. La prossima settimana si sottoporrà ad un'ulteriore visia medica, per valutare in maniera più certa il suo stato e i relativi tempi di recupero.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: