Atalanta: presentati Cigarini e Consigli, ora si punta Guberti

Luca Cigarini e Andrea Consigli sono da oggi a tutti gli effetti due giocatori dell'Atalanta: entrambi impegnati con l'Olimpica di Casiraghi nella sfortunata spedizione pechinese, sono stati presentati oggi al pubblico bergamasco e si sono subito messi a disposizione di mister Del Neri. Il centrocampista 22enne di Montecchio Emilia arriva in comproprietà da Parma, il portierino milanese è reduce da ottime stagione a San Benedetto Del Tronto prima e a Rimini la scorsa stagione. Accolti i due ragazzi, è tempo per il ds orobico Carlo Osti fare il punto della situazione: a sentirlo pare che il mercato in entrata dei nerazzurri sia chiuso, ma da Ascoli il suo collega Pierluigi Di Santo conferma l'interesse atalantino per il talentuoso Stefano Guberti.

Il cursore di fascia ha ben impressionato nelle Marche con la maglia bianconera dell'Ascoli e un suo eventuale acquisto sarebbe un bel colpo per l'Atalanta, una delle squadre che meglio s'è mossa sul mercato: in attacco è arrivato il "mal voluto" Christian Vieri e il buon Alessio Cerci via Pisa; ma buoni anche gli acquisti dell'austriaco Gyorgy Garics dal Napoli e del peperino Jaime Valdes dal Lecce. In ogni modo, come detto, Osti predica prudenza circa la ciliegina sulla torta Guberti e smentisce i contatti che invece Di Santo conferma: al Del Duca andrebbe Defendi più un conguaglio economico, la trattativa pare ben avviata.

Ma se il mercato orobico in entrata è "quasi" chiuso, si lavora per sfoltire un po' la rosa: oltre al già citato Marino Defendi, pare con le valige in mano anche il portoghese Costinha, il cui ingaggio oneroso pesa come un macigno in relazione all'impiego praticamente nullo del giocatore, perennemente in infermeria. Ricordiamo che l'Atalanta ha già "perso" Muslimovic e Langella, Tissone e Belleri, Carrozzieri e il "dongiovanni" Inzaghi. Non un dramma in confronto all'ottimo mercato condotto da Osti e soci: i tifosi della Dea possono guardare con ottimismo all'imminente nuova stagione.

  • shares
  • Mail