Bundesliga, Seconda Giornata: ancora fermato il Bayern Monaco, pari nel big match di Brema

I campioni in carica del Bayern Monaco offrono una prestazione deludente anche nella seconda giornata della nuova stagione di Bundesliga, facendosi imporre l’1-1 sul terreno del Borussia Dortmund, ma rischiando seriamente la sconfitta. I bavaresi riescono comunque a riacciuffare il pari ad un quarto d’ora dal termine con Borowsky, nonostante fossero ridotti in dieci uomini


I campioni in carica del Bayern Monaco offrono una prestazione deludente anche nella seconda giornata della nuova stagione di Bundesliga, facendosi imporre l’1-1 sul terreno del Borussia Dortmund, ma rischiando seriamente la sconfitta. I bavaresi riescono comunque a riacciuffare il pari ad un quarto d’ora dal termine con Borowsky, nonostante fossero ridotti in dieci uomini per l’espulsione di un nervoso Van Bommel, colpevole di una manata ai danni di un avversario.

Finisce con lo stesso risultato anche l’incontro di cartello della giornata, in programma al Weserstadion tra Werder Brema e Schalke 04, con gli ospiti che trovano il pari in extremis grazie a Westermann. Gol allo scadere anche per l’Amburgo, che piega 2-1 il Karlsruhe, mentre il Bayer Leverkusen fa il colpaccio sul terreno dello Stoccarda. In classifica rimane solo al comando il sorprendente Hoffenheim, squadra protagonista di un’ascesa inarrestabile negli ultimi cinque anni, dopo aver passato i precedenti cento della sua storia nelle categorie inferiori.

Risultati

Hannover – Cottbus 0-0
Hoffenheim – Borussia Moenchengladbach 1-0
Borussia Dortmund – Bayern Monaco 1-1
Herta Berlino – Arminia Bielefeld 1-1
Stoccarda – Bayern Leverkusen 0-2
Amburgo – Karlsruhe 2-1
Werder Brema – Schalke 04 1-1
Colonia – Eintracht Francoforte 1-1
Bochum – Wolfsburg 2-2

Classifica