Ozat sviene in campo: momenti di terrore a Karlsruhe



Attimi di puro terrore sono quelli che hanno vissuto i presenti allo stadio Wildparkstadion di Karlsruhe. Sotto gli occhi di pubblico e giocatori è passata una scena purtroppo non nuova quando al 27' minuto del primo tempo il capitano della squadra ospite, Ümit Özat, si è accasciato privo di sensi. L'arbitro ha subito interrotto la partita, ferma sul risultato di 0-0, per permettere l'ingresso in campo dei soccorsi.

Quello che stava accadendo non lasciava presagire niente di buono e a dimostrarlo c'erano le facce degli altri giocatori in campo, tutti chiaramente scossi, molti addirittura in lacrime. Lo stesso allenatore Cristoph Daum a bordo campo piangeva a dirotto, sembrava proprio che per il giocatore turco non ci fosse niente da fare. Intanto, sempre privo di sensi, è stato trasportato negli spogliatoi. Fortunatamente però le buone notizie non hanno tardato ad arrivare.

Già negli spogliatoi, infatti, il giocatore ha ripreso conoscenza riuscendo anche a parlare. Ovviamente è stato trasferito all'ospedale di Karlsruhe per tutti gli accertamenti e per metterlo sotto osservazione. A fine partita il direttore generale Meier ha tranquillizzato tutti, con molta cautela, riferendo che la situazione fortunatamente era meno grave di quanto potesse sembrare all'inizio.

Nella giornata di oggi Ümit Özat è stato anche dimesso dall'ospedale e sta bene, ha effettuato tutti gli esami cardiaci e neurologici e i medici non hanno riscontrato nessuna anomalia. Il parere degli specialisti che lo hanno tenuto sotto osservazione è che il crollo sia stato dovuto semplicemente ad una scarsa alimentazione e idratazione prima della partita. Prima di piangere per un'altra tragedia però sarà bene controllare che davvero non ci sia nessun problema, per non ripetere gli errori commessi in passato come nel caso del giovane Antonio Puerta.

Per la cronaca il Colonia ha poi vinto la partita per 2-0 grazie alle reti di Novakovic e Radu e si porta a 4 punti nella classifica per ora guidata dalla matricola Hoffenheim con 6 punti in due partite.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: