Barcellona: "Pogba obiettivo primario"

Dopo la quinta Champions League il Barcellona vuole Paul Pogba, centrocampista della Juventus che ieri sera non è che abbia fatto proprio un figurone. Nei prossimi giorni il dg bianconero Beppe Marotta incontrerà l’agente del francese, Mino Raiola, ma ha già sottolineato come l’obiettivo della Vecchia Signora sia quella di trattenere i propri campioni, soprattutto se giovani. Dall’altra pare c’è Josep Maria Bartomeu, numero uno del club catalano che non prende vie traverse per ammettere che Pogba sia uno dei principali obiettivi del calciomercato del Barcellona:

"È vero, Pogba è un grande giocatore ed è uno dei nostri obiettivi primari: siamo interessati a lui, ma non posso dire di più. Non possiamo contrattare giocatori fino a gennaio - sottolinea Bartomeu a ‘Telefoot’ - e non posso spingermi oltre".

Il problema principale del Barcellona, dunque, è il fatto di non poter mettere sotto contratto alcun nuovo giocatore prima di gennaio 2016 e la possibilità che Pogba accetti di rimanere fermo sei mesi pur di andare a guadagnare fiumi di denaro in Catalogna, sembra al momento abbastanza remota. Più probabile, secondo quanto riferisce la ‘Gazzetta dello Sport’, che l’ex Manchester United rimanga un altro anno a Torino e poi si trasferisca al Barcellona l’estate successiva.

Un’operazione analoga a quanto accaduto già con Aleix Vidal, esterno del Siviglia acquistato dal Barcellona per 17 milioni di euro e parcheggiato per un altro anno in Andalusia. La Fifa, infatti, non nega alla dirigenza blaugrana la possibilità di trattare e acquistare i calciatori, ma solo di metterli socco contratto prima del 1° gennaio 2016.

Paul pogba, obiettivo del Barcellona

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail