Roma – Atalanta 2-0, risultato finale: Gol di Lamela e Bradley, ottima Atalanta nella prima mezzora. Una traversa per parte.

Roma – Atalanta: La diretta in tempo reale dell’anticipo delle 12.30 della 7 giornata di Serie A. Tutte le notizie sulla gara, le formazioni e le azioni di gioco con i gol raccontati “live” nella nostra cronaca.

di

48′ – Fischio finale! Roma – Atalanta 2-0, i giallorossi centrano il primo successo casalingo stagionale in una partita molto sofferta, almeno nella prima mezzora. Bergamaschi arrembanti nonostante i tanti assenti, 4 palle gol nitide, una traversa. Alla prima occasione la Roma va in vantaggio con Lamela su assist di Totti, poi Destro pareggia le traverse. Nella ripresa raddoppia Bradley al rientro dall’infortunio e nel finale annullato un gol buono a Denis per fuorigioco (che non c’era).

45′ – Tre di recupero.

42′ – Punizione per Cigarini dai 20 metri, palla alta. Gara agli sgoccioli.

40′ – Secondo cambio per la Roma. Florenzi fuori, dentro Marquinho.

Le foto di Roma – Atalanta 2-0: Gol di Lamela e Bradley

Le foto di Roma - Atalanta 2-0: Gol di Lamela e Bradley
Le foto di Roma - Atalanta 2-0: Gol di Lamela e Bradley
Le foto di Roma - Atalanta 2-0: Gol di Lamela e Bradley
Le foto di Roma - Atalanta 2-0: Gol di Lamela e Bradley

Foto | © Getty Images

35′ – Contropiede giallorosso, Lamela dentro per Totti che incrocia di prima con il destro, Consigli attento.



34′ – L’Atalanta ci prova, ma la Roma non si scopre.

28′ – GOL ANNULLATO A DENIS!!! Sul tiro di Cigarini, che era diventato un assist per l’attaccante argentino, Piris sale in ritardo. Il Tanque conclude subito in porta, ma il guardalinee vede un fuorigioco che non c’è.

27′ – Doppio cambio, da una parte e dall’altra. Fuori Bradley (ritorno con gol per lo statunitense) per Perrotta, ultima sostituzione per Colantuono che manda dentro Scozzarella al posto di Cazzola.

24′ – Ammonito Cazzola, fallo su Destro, punizione dai 25 metri.

21′ – Cigarini ammonito, punizione dal limite per la Roma.

20′ – Fuori De Luca, dentro Marilungo.

19′ – La posizione di Bradley al momento del tiro di Destro è regolare.

17′ – GOOOOOLLLL!! BRADLEY!!!! 2-0 ROMA!!! Raddoppio giallorosso. Destro calcia dal limite, Consigli respinge male, la palla resta lì e l’inserimento del centrocampista americano viene premiato con un gol facile facile.

15′ – Cambio Atalanta. Fuori Maxi Moralez, dentro Bonaventura.

10′ – Tachtsidis perde ancora un pallone, non è stata esattamente esaltante fin qui la prestazione del centrocampista mandato in campo al posto di De Rossi da Zeman.

9′ – Ammonito Florenzi. Trattiene la maglia di Schelotto che stava partendo, decisione ineccepibile.

8′ – L’Atalanta ora è chiaramente in difficoltà nel costruire azioni d’attacco, la Roma ha gioco facile.

5′ – Tiro da lontanissimo di Totti!!! Il capitano della Roma si gira e fa partire un siluro con traiettoria ad uscire, Consigli manda in angolo.

4′ – Lamela protagonista, percussione centrale, arriva al limite dell’area e calcia anche lui.

3′ – Piris calcia da lontano, anche lui, palla larga con Consigli che lascia sfilare.

2′ – Tiro per Florenzi dal limite, la palla finisce fuori di un niente.

1′ – Partiti!

Colantuono osserva nervosamente il campo, di certo non si aspettava di trovarsi sotto dopo un primo tempo giocato così bene. Ora l’Atalanta proverà a pareggiare, ma il risultato sarà quello di scoprirsi al contropiede della Roma.

Giocatori in campo per la ripresa, nessuno cambio.

Roma – Atalanta: la diretta del primo tempo

45′ – Finisce il primo tempo. Roma – Atalanta 1-0, gol di Lamela. Inizio da incubo dei giallorossi che non la prendono mai. L’Atalanta ha quattro nitide occasioni da gol, prende anche una traversa, ma alla prima chance per i giallorossi c’è il gol di Lamela su assist di Totti. Dopo il vantaggio la Roma comincia a giocare e anche Destro si vede fermato dalla traversa.

44′ – Punizione del limite per Moralez che calcia alto.

42′ – TRAVERSA PER DESTRO!!! Perfetto contropiede della Roma: palla di Totti per Balzaretti, l’esterno cambia versante per Lamela che di prima appoggia per Destro. L’attaccante ex Siena calcia di prima, con forza, ma trova la traversa a Consigli battuto!!

41′ – Tiro di Cigarini da fuori area, Stekelenburg si rifugia in angolo.

39′ – L’Atalanta si aggrappa al giovane De Luca, è lui il punto di riferimento dell’Atalanta in avanti.

37′ – Ora la Roma viene decisamente fuori. Azioni insistita che si conclude con una palla di Totti per l’accorrente Balzaretti che mette in mezzo molto bene, Lamela non arriva.

36′ – Giallo per Tachtsidis, fallo a metà campo. è il secondo ammonito della gara.

32′ – Lamela chiede un calcio di rigore. Maxi Moralez nel tentativo di anticiparlo finisce per franargli addosso. Poteva starci la massima punizione. L’Atalanta, dopo aver giocato decisamente meglio, si trova sotto ed è chiaramente in difficoltà.

30′ – GOOOOLLL!!! LAMELA!!!! ROMA IN VANTAGGIO!!! Sono i giallorossi ad andare in vantaggio alla loro prima occasione dopo aver sofferto tantissimo. Lamela chiede l’uno-due a Totti che lo serve con un delizioso pallonetto, l’argentino sbaglia la stop e…segna beffando Consigli. Questo è il calcio.

27′ – Il presidente Pallotta guarda la squadra dalla tribuna. Non è un bel vedere per ora.

25′ – La palla è praticamente sempre fra i piedi dei bergamaschi, la Roma è tramortita e sembra incapace di reagire. Sono i giallorossi a giocare in contropiede all’Olimpico.

18′ – Resta a terra Cigarini, la Roma (rispettando il regolamento) non si ferma. Consueto nervosismo dei giocatori in campo, eppure le regole parlano chiaro.

17′ – TRAVERSA ATALANTA!!! De Luca va via sulla fascia, difesa della Roma in bambola, Maxi Moralez di prima all’ingresso dell’area piccola manda la palla sul legno. Dominano gli ospiti, a sorpresa.

15′ – Denis sciupa!!! Grande palla per l’argentino che calcia sul fondo. La Roma soffre tantissimo.

14′ – ANCORA OCCASIONE ATALANTA!!! Punizione di Maxi Moralez, palla ottima per Schelotto che conclude a rete di testa, Stekelenburg para sulla linea.

11′ – MIRACOLO STEKELENBURG!!! Piris sbaglia il fuorigioco, Denis lanciato da Cigarini si trova a tu per tu per il portiere olandese che gli devia la palla in angolo. Occasione Atalanta.

8′ – Ammonito Peluso, fallo su destro al limite dell’area.

6′ – Liscio di Piris al momento di calciare.

4′ – Primo tiro per la Roma, Bradley, la palla facile fra le braccia di Consigli.

3′ – Iniziativa di Florenzi sulla sinistra, Matheau mette in angolo.

1′ – Partiti

Clamorose scelte di formazione di Zeman. Mentre Colantuono conferma quanto previsto alla vigilia (d’altra parte ha 8 fra indisponibili e squalificati) l’allenatore boemo tiene fuori De Rossi per Tachtsidis e Osvaldo per Lamela. Scelte a sorpresa.

Roma – Atalanta: Le formazioni

Roma: Stekelenburg, Piris, Marquinhos, Castan, Balzaretti, Bradley, Tachtsidis, Florenzi, Destro, Lamela, Totti. All. Zeman

Atalanta: Consigli, Raimondi, Matheu, Peluso, Brivio, Schelotto, Cigarini, Cazzola, Moralez, De Luca, Denis. All. Colantuono

La presentazione della partita

Settima giornata del campionato di Serie A, la Roma cerca ancora la prima vittoria casalinga della stagione: sarà la volta buona? Non c’è momento migliore per la squadra di Zeman. La pesante sconfitta contro la Juventus ha inferto un colpo notevole l’entusiasmo accumulato in estate, la Roma per il momento non gioca bene e soprattutto non vince. Certo c’è sempre la vittoria a San Siro con l’Inter, ma ora servono i punti (anche quelli “sporchi”) fra le mura amiche dell’Olimpico.

In tribuna ci sarà anche il presidente Pallotta, arrivato nella Capitale nei giorni scorsi per chiudere il bilancio e ridare fiducia all’ambiente. I giallorossi troveranno un’Atalanta affamata, ma decisamente incerottata, soprattutto in difesa. I bergamaschi sono reduci da una figuraccia persino peggiore rispetto a quella dei giallorossi. Il 4-1 esterno subito da Totti e compagni è zucchero se confrontato al 5-1 del Torino allo Stadio Atleti Azzurri d’Italia, soprattutto perché la squadra di Ventura fino a lì non si era mostrata poi così temibile in zona gol.

Roma e Atalanta giocano per dimostrare di aver semplicemente avuto un passaggio a vuoto, un incidente di percorso. I giallorossi hanno dalla loro il fattore campo e i precedenti che raccontano un chiaro predominio della Roma nei confronti diretti giocati in casa. L’Atalanta non ha la fama di saper essere “corsara” all’Olimpico, Zeman si augura di poter confermare la tradizione positiva.

Venendo alle formazioni è evidente la difficoltà di Colantuono nel mandare in campo 4 difensori di ruolo. Gli infortuni di Stendardo, Bellini, Manfredini e la squalifica di Lucchini valgono di fatto un intero reparto indisponibile. Per questa ragione i centrali di difesa saranno “improvvisati”, con tutta probabilità Matheu e Peluso mentre Raimondi e Brivio occuperanno le fasce.

Unica notizia positiva per l’allenatore dell’Atalanta è il rientro di Schelotto, ma il timore che la difesa non regga l’urto del tridente Destro – Osvaldo – Totti è comprensibile. Per Zeman, al contrario, c’è l’imbarazzo della scelta. Unico indisponibile di rilievo è ancora Pjanic mentre rientra l’americano Bradley e il reparto arretrato dovrebbe rivedere dal primo minuto l’inserimento di Piris con Marquinhos e Castan centrali e Balzaretti nel suo ruolo naturale.

Roma – Atalanta: Le Probabili Formazioni

Roma: Stekelenburg, Piris, Marquinhos, Castan, Balzaretti, Bradley, De Rossi, Florenzi, Destro, Osvaldo, Totti. All. Zeman

Atalanta: Consigli, Raimondi, Matheu, Peluso, Brivio, Schelotto, Cigarini, Cazzola, Moralez, De Luca, Denis. All. Colantuono

Foto | © TM News