Cesena: Foschi ha presentato "la busta" per Defrel per aiutare i dipendenti del Parma

gettyimages-466875624.jpg

Dopo il fallimento del Parma tutti i suoi tesserati sono diventati svincolati e quindi liberi di accordarsi con un altro club, mentre i giocatori in comproprietà sono passati per intero all'altra società. Tra questi c'è anche il francese Gregoire Defrel, attaccante classe '91, diventato un pezzo pregiato di questo calciomercato dopo l'ottima stagione disputata con il Cesena nonostante la retrocessione. La società romagnola non aveva dunque alcuna necessità di presentare un'offerta in busta chiusa eppure il DS Rino Foschi, in accordo con il suo club, ha deciso di farlo ugualmente. Il Cesena ha fatto un gesto di generosità, allo scopo di sostenere i dipendenti del Parma che sono rimasti senza lavoro a causa del fallimento della società:

“Ho voluto fare un regalo ai dipendenti del Parma. Se la busta verrà accettata, questi soldi andranno a queste persone rimaste disoccupate. Mi sembrava giusto, quando l’apriranno saprete anche la cifra”

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail