Barcellona in pressing su Pogba, Marotta e Braida a cena insieme

AL Barcellona è tempo di elezioni, i due candidati Laporta e Bartomeu sono in piena campagna elettorale, i programmi sono diversi ma entrambi hanno scelto Paul Pogba come regalo ai tifosi in caso di vittoria. L'interesse dei catalani per la stella della Juventus è cosa nota, così come pare che per il giocatore il Camp Nou sia la destinazione preferita. Ieri sera si è aggiunto un nuovo tassello a questa storia che continuerà a dominare le cronache sportive di questa estate. Arido Braida e Giuseppe Marotta hanno cenato insieme in un ristorante di Milano, un incontro tra vecchi amici ma anche un'occasione per parlare del centrocampista francese.

L'appuntamento tra i due era previsto inizialmente per mercoledì prossimo, è stato anticipato, segno che il Barcellona vuole aumentare la sua pressione sui bianconeri. Entrambi i giornali sportivi della città, Sport e Mundo Deportivo, scelgono Pogba per la prima pagina di oggi, segno che qualcosa forse si sta muovendo davvero. Per il primo il prezzo giusto sarà di 90 milioni di euro, di cui 10 di bonus, per il secondo 80, che poi questa è la cifra che la Juventus ha sempre indicato come minima per iniziare la trattativa. Il Barcellona, con il mercato chiuso fino a gennaio, lascerebbe Pogba a Torino per un altro anno, quello che precede gli Europei di Francia che il Polpo aspetta con ansia.

Tutte queste considerazioni però non possono prescindere dall'interesse mostrato anche da altre big del calcio europei. Ci sono i soldi, tanti, degli sciecchi di PSG e Manchester City e c'è, ultimo in ordine di tempo, l'interesse del Chelsea di Mourinho. Proprio i Blues non sono da sottovalutare, la loro offerta è più bassa da un punto di vista monetario, si parla di 50 milioni, ma il portoghese aggiungerebbe al piatto un giocatore che la Juve sta corteggiando e cioè quell'Oscar che sarebbe il trequartista perfetto per il calcio di Allegri. Per ora l'unica cosa sicura è che di Pogba si continuerà a parlare tutti i giorni.

Paul Pogba

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail