Panathinaikos-Inter 0-2: A segno Mancini e un redivivo Adriano

Tutto come pronostico per l’Inter alla prima uscita in Champions League. Trascinati da un Ibrahimovic in grande spolvero e in veste di assist man, gli uomini di Mourinho si aggiudicano i primi tre punti sbancando Atene non senza qualche prevedibile brivido, complice soprattutto la spinta vocale per i padroni di casa che proveniva della muraglia

di antonio


Tutto come pronostico per l’Inter alla prima uscita in Champions League. Trascinati da un Ibrahimovic in grande spolvero e in veste di assist man, gli uomini di Mourinho si aggiudicano i primi tre punti sbancando Atene non senza qualche prevedibile brivido, complice soprattutto la spinta vocale per i padroni di casa che proveniva della muraglia umana tipica degli stadi greci. (FotoVideo)

Ibrahimovic sbaglia all’inizio un goal fatto ma si fa perdonare al 27esimo, quando dopo una devastante discesa, riesce a servire Mancini libero in area di rigore che si fa trovare pronto per mirare e sferrare il diagonale vincente. I greci non stanno a guardare e al 42esimo colpiscono una clamorosa traversa su tiro di Moon deviato da Materazzi.

Nella ripresa l’Inter soffre l’iniziativa (un po’ confusionaria) dei biancoverdi che ci provano prima con Cleyton e poi Christodoulopoulos. Ma Julio Cesar non si fa sorprendere e impedisce ai 70mila greci di far esplodere il boato che avrebbe certamente impaurito i nerazzurri. All’81esimo entra Adriano per Mancini. Tre minuti dopo (l’ex) imperatore, servito meravigliosamente dal solito Ibrahimovic, non sbaglia e trafigge Galinovic per il goal che vale il 2-0.


Il tabellino

PANATHINAIKOS-INTER 0-2
(primo tempo 0-1)
MARCATORI: Mancini al 27′ p.t.; Adriano al 40′ s.t.
PANATHINAIKOS (4-2-3-1): Galinovic; Vintra, Simao, Goumas, Nillson (dal 27′ s.t. Hristodoupoulos); Mattos, Gilberto Silva; Moon (dal 37′ s.t. Souza), Cleyton, Karagounis (dal 36′ p.t. Ivanschitz); Salpingidis. (Tzorvas, Sarriegi, Tziolis, Spyropoulos). All. Ten Cate
INTER (4-3-3): Julio Cesar; Maicon, Cordoba, Materazzi, Maxwell; Vieira (dal 18′ s.t. Muntari), Cambiasso, Zanetti; Quaresma (dal 17′ s.t. Figo), Ibrahimovic, Mancini (dal 36′ s.t. Adriano). (Toldo, Santon, Cruz, Balotelli). All. Mourinho
ARBITRO: Mejuto Gonzalez (Spa)
NOTE: spettatori 72mila circa; ammoniti Materazzi, Cleyton, Maicon. Recupero 1′ p.t. 3′ s.t.


Le immagini di Panathinaikos-Inter
Le immagini di Panathinaikos-Inter

Le immagini di Panathinaikos-Inter
Le immagini di Panathinaikos-Inter
Le immagini di Panathinaikos-Inter
Le immagini di Panathinaikos-Inter
Le immagini di Panathinaikos-Inter
Le immagini di Panathinaikos-Inter
Le immagini di Panathinaikos-Inter
Le immagini di Panathinaikos-Inter
Le immagini di Panathinaikos-Inter
Le immagini di Panathinaikos-Inter
Le immagini di Panathinaikos-Inter
Le immagini di Panathinaikos-Inter
Le immagini di Panathinaikos-Inter
Le immagini di Panathinaikos-Inter
Le immagini di Panathinaikos-Inter
Le immagini di Panathinaikos-Inter
Le immagini di Panathinaikos-Inter
Le immagini di Panathinaikos-Inter
Le immagini di Panathinaikos-Inter
Le immagini di Panathinaikos-Inter
Le immagini di Panathinaikos-Inter
Le immagini di Panathinaikos-Inter
Le immagini di Panathinaikos-Inter
Le immagini di Panathinaikos-Inter
Le immagini di Panathinaikos-Inter
Le immagini di Panathinaikos-Inter
Le immagini di Panathinaikos-Inter
Le immagini di Panathinaikos-Inter
Le immagini di Panathinaikos-Inter

Ultime notizie su Champions League

Tutto su Champions League →