Milan: Mihajlovic boccia Diego Lopez, tocca a Donnarumma

Milan: Diego Lopez rischia seriamente il posto. L’estremo difensore, risultato uno dei migliori lo scorso anno, nonostante una difesa tutt’altro che irresistibile, sarebbe finito nel mirino di Sinisa Mihajlovic: il tecnico serbo, che davanti alle telecamere lo ha pubblicamente difeso (“lo scorso anno è stato uno dei migliori, quest’anno sta trovando difficoltà ma ha qualità ed esperienza per uscirne”), sarebbe in realtà pronto a scaricarlo. Già durante la partita contro il Genoa, Mihajlovic e Deigo Lopez avevano avuto un diverbio e l’allenatore aveva fatto scaldare Gianluigi Donnarumma.

Ed è proprio Donnarumma a porte prendere il posto dell’esperto estremo difensore spagnolo nei prossimi impegni ufficiali: il rodaggio avverrà mercoledì prossimo, in occasione del Trofeo Luigi Berlusconi, che vedrà il Milan affrontare i cugini dell’Inter. Un derby “amichevole” che consentirà a Mihajlovic (così come a Mancini) di fare esperimenti in vista delle prossime gare di campionato.

Secondo quanto riferisce ‘Sportmediaset’, Mihajlovic non è molto contento più che per le prestazioni tra i pali di Diego Lopez, per il fatto che non si rende utile come dovrebbe in fase di avvio dell’azione. Il tecnico serbo ritiene l’inizio dell’azione dai piedi del portiere un elemento fondamentale del suo gioco, ma a quanto pare Lopez ha una visione diversa. Per donnarumma il Berlusconi sarà l’occasione per mettersi in mostra e convincere Mihajlovic di essere già pronto per affrontare gli ambiziosi palcoscenici della Serie A. La rivoluzione del Milan continua, anche se il tempo stringe e contro il Sassuolo bisognerà ritrovare per forza i tre punti, altrimenti le scuse per l’allenatore del Diavolo non basteranno più.

Diego-Lopez

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail