Derby di Torino, gli ultras della Juve a Vinovo per incoraggiare la squadra

La Juventus si sta preparando al derby con il Torino, il morale della squadra non è al top dopo la sconfitta in casa del Sassuolo, a questo va aggiunta anche la decisione della società di ordinare tre giorni di ritiro. L'appuntamento di domani è importante, per la classifica, per il valore intrinseco di una stracittadina, per ritrovare lo spirito giusto in vista di un'altra gara fondamentale: quella di Champions League in casa del Borussia Mönchengladbach. Questa mattina era programmata la consueta seduta di allenamento, la squadra ha raggiunto Vinovo in pullman direttamente dall'albergo di Leini in cui risiede.

Davanti ai cancelli del centro di allenamento ad attenderli c'erano una cinquantina di tifosi, appartenenti al gruppo organizzato "Tradizione". Nessuna contestazione nei confronti dei giocatori, solo la voglia di incitarli a reagire e ad offrire una prova degna della squadra campione d'Italia contro i cugini granata. La società non ha allontanato i tifosi, anzi, verso le 13:30 li ha fatti entrare all'interno del centro sportivo per permettergli di seguire l'allenamento, solitamente a porte chiuse, dalle tribune. I cori di incitamento sono stati indirizzati un po' a tutti, Morata e Bonucci i preferiti, probabilmente tra i pochi capaci di questi tempi di offrire prestazioni di alto livello. Sale la tensione in vista del derby della Mole, per vincere e per ritrovare sé stessi bisogna provarle tutte, anche farsi circondare dal calore dei propri tifosi.

Alvaro Morata

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail