Rinnovo Buffon: il portiere e la Juve trattano per un contratto al ribasso

Secondo ‘Sportmediaset’ la trattativa tra la Juventus e Buffon sarebbe molto avanzata. Le due parti dovrebbero accordarsi per un contratto più basso

Secondo Sportmediaset, presto la Juventus e Gianluigi Buffon prolungheranno il contratto del portiere fino al 2016. L’attuale accordo del numero 1 bianconero scade a giugno 2013, e prevedere uno stipendio netto di circa 6 milioni di euro. Si tratta di una cifra sicuramente molto alta, ancora di più considerato il momento di crisi economica europea; per questo motivo pare che il portiere sia disponibile ad un taglio dello stipendio del 30-40%, magari legando anche una parte del compenso ad alcuni bonus.

Lo stesso Buffon già in un paio di occasioni ha dichiarato di essere disposto a fare un “sacrificio”, confermando anche che per il suo rinnovo con la Juve non ci sarebbero stati problemi. D’altra parte sarebbe impensabile cambiare proprio ora che i torinesi sono tornati ad alti livelli, dopo essere rimasto perfino in Serie B.

Sicuramente Buffon non riuscirà a raggiungere Del Piero nella classifica della presenze di sempre, visto che Alex ha giocato 300 partite in più (705 contro 405), potrà però ancora puntare a superare una bandiera come Gaetano Scirea, dal quale lo separano “solo” altre 147 partite. Infortuni permettendo naturalmente.

Foto | © Getty Images

Ultime notizie su Calciomercato Juventus

Tutto su Calciomercato Juventus →