Blatter e Platini rischiano 6 anni di squalifica: lo dice il Daily Mail

Il numero uno Fifa, Joseph Blatter, e quello dell’Uefa, Michel Platini, rischiano una condanna esemplare: secondo il ‘Daily Mail’ nell’edizione online, i due alti dirigenti del calcio internazionale potrebbero essere sanzionati con 6 anni di squalifica. La Commissione Etica della Fifa, scrivono i giornalisti inglesi, dovrebbe chiudere molto presto le indagini e arrivare a sentenza a dicembre. Insomma, ancora pochi giorni, poi conosceremo il destino dei capi del calcio, nei confronti di quali pende un’accusa di ‘conflitto d’interessi’: la vicenda è quella arcinota relativa all’assegno da 2 milioni di franchi elargito a Platini nel 2011 con la causale di "lavoro per la Federazione (Fifa, ndr)".

Platini, si è sempre difeso affermando che l’assegno fa riferimento ad una collaborazione avvenuta negli anni ’90, ma ciò non è bastato ad evitargli la stessa sospensione di 90 giorni comminata anche a Blatter. I componenti della Commissione Etica, stanno accelerando e sperano di emettere la sentenza entro Natale: nel caso entrambi fossero riconosciuti colpevoli, la condanna potrebbe essere la stessa riservata all’ex vicepresidente Fifa, Chung Mong-joon, e all’ex presidente della federcalcio cilena. Il ‘Daily Mail’ riferisce poi le parole di una fonte autorevole che avrebbe rivelato riferendosi alle precedenti condanne: "Questo dovrebbe dare un'idea dell'eventuale squalifica ma potrebbe essere anche di più".

Blatter-Platini

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail