Calciomercato Juventus: missione inglese per Oscar

Calciomercato Juventus - Missione londinese per il diesse Fabio Paratici: il primo obiettivo dei campioni d’Italia è il brasiliano Oscar del Chelsea. Approfittando della sosta per le nazionali, la dirigenza bianconera sta lavorando in vista delle prossime sessioni di calciomercato. In cima alla lista dei desideri c’è sempre quel trequartista che Massimiliano Allegri chiede invano da tre sessioni (due estive e una invernale). In estate si era parlato tanto, prima ancora di Draxler e di tutti gli altri nomi che si sono fatti, del brasiliano Oscar. Si tratta della prima scelta del tecnico toscano, anche se il diretto interessato ha chiuso alla Juve, affermando di volersela giocare ancora al Chelsea.

Probabile, però, che alla luce del magro impiego di questi mesi, Oscar si sia ricreduto: Mourinho l’ha utilizzato fin qui solo sei volte e secondo le indiscrezioni provenienti dall’Inghilterra ci sarebbe anche lui tra coloro i quali guidano la fronda contro lo Special One. Ecco perché, secondo ‘Tuttosport’, Fabio Paratici si è convinto a prendere un aereo per Londra per valutare in prima persona la fattibilità dell’affare. In estate, la richiesta del Chelsea per Oscar è stata di 30 milioni di euro, ma ora Abramovic sarebbe pronto a trattare anche per meno. Molto dipenderà dalle intenzioni del giocatore, ma l’affare appare di difficile realizzazione nel mercato di gennaio. Più probabile un’operazione maggiormente concreta la prossima estate.

Oscar

Intanto, sempre per il centrocampo, la Juventus valuta Roberto Soriano della Sampdoria (in cambio può andare Daniele Rugani con la formula del prestito fino a giugno) e Ilkay Gundogan del Borussia Dortmund. In uscita, oltre al succitato Rugani - piace anche a Roma, Lazio, Fiorentina e soprattutto Napoli – c’è anche Simone Zaza: l’ex attaccante del Sassuolo è finito nel mirino dell’Udinese di Colantuono.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail