Rassegna stampa 17 novembre 2015: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

Le prime pagine dei quotidiani sportivi in edicola oggi, martedì 17 novembre 2015.

Ecco come aprono oggi, martedì 17 novembre 2015, i tre quotidiani sportivi nazionali.

La Gazzetta dello Sport si proietta alla partita clou del weekend: "Juve-Milan, il rischiatutto. Sabato allo Stadium vietato fallire". Intervista a Donadoni: "Max e Sinista lotteranno per lo scudetto". In taglio alto, spazio alla Nazionale che stasera gioca in amichevole contro la Romania: "Conte apre al rinnovo".
Si parla anche del "caso Balotelli": "A Monaco per operarsi: tornerà a gennaio".

Il Corriere dello Sport quasi a tutta pagina sul virgolettato di Antonio Conte: "Battiamo la paura". Il giornale spiega che l'amichevole di stasera "è anche una risposta alla barbarie terrorista: non facciamoci intimidire". Taglio alto per il mercato: "Napoli, assalto a Rugani, pronta l'offerta alla Juve". Si parla anche di Euro 2016, con il playoff Irlanda-Bosnia: "L'Irlanda all'Europeo, fuori Dzeko e Pjanic".

Tuttosport apre su Elkann & Marotta: "Mettetevi d'accordo". Il confronto tra le dichiarazioni dei due. Elkann dice: "Come tifoso credo tantissimo allo scudetto". Marotta parla di "3° posto obiettivo minimo". In alto il Torino: "Ventura come Fergusone, il tecnico firma fino al 2018". Taglio destro: "Torna la Francia e gioca l'Italia, lacrime e paura", "Altro che storier, è la Juve il vero esame per Miha", "Jovetic e Icardi, mettili insieme e non fanno gol". Taglio basso per la MotoGp: "Tra Vale e Lorenzo sempre più gelo".

  • shares
  • Mail