Clement Chantome, il “Marchisio” del Paris Saint Germain

Tutti parlano del Paris Saint-Germain e nessuno parla di Clement Chantome. Che non è né il magazziniere, né il segretario, né lo stilista ufficiale del club parigino. Più semplicemente, è il centrocampista titolare della formazione allenata ora da Carlo Ancelotti, mezzo destro nel 4-3-1-2, prodotto del settore giovanile della società e stabilmente in prima squadra

Tutti parlano del Paris Saint-Germain e nessuno parla di Clement Chantome. Che non è né il magazziniere, né il segretario, né lo stilista ufficiale del club parigino. Più semplicemente, è il centrocampista titolare della formazione allenata ora da Carlo Ancelotti, mezzo destro nel 4-3-1-2, prodotto del settore giovanile della società e stabilmente in prima squadra dall’ormai lontano 2006.

Un irrinunciabile del quale neppure Ancelotti riesce a fare a meno. Il perché è presto detto: lo dicono le caratteristiche tecniche, il modo di stare in campo e le recenti statistiche della Ligue 1.
In patria Chantome vive da sempre il paragone illustre con Didier Deschamps, selezionatore della nazionale francese che ancora non prende in considerazione l’interno nato a Sens l’11 settembre del 1987. Dalla sua ha infatti la grande determinazione e la capacità di sradicare la palla agli avversari.

Sembra poco, se non fosse che su uno come Gattuso Ancelotti ci ha costruito un modulo e un’era, ma non è tutto: amatissimo dai tifosi parigini per l’autoctonia (un po’ come Marchisio per gli juventini), il buon Clement mette a registro una percentuale di passaggi completati che nel campionato 2012/13 tocca al momento quota 94%. Il migliore in Francia, alla stregua dei top player in Europa.

Sarà che gioca facile, sarà che contro non ci sono i Vidal, i Behrami, i Khedira e i Busquets, ma il dato è davvero impressionante. Lo sa bene Carletto che prende e porta a casa, fissando una maglia da titolare in più al fianco di Verratti che viene così protetto a dovere (Matuidi sull’altro lato è più discontinuo) e lo sa bene lo sceicco che ha fatto rinnovare Chantome per altre 4 stagioni poco più di 1 anno fa.

Foto | © Getty Images

I Video di Calcioblog