Lazio: Pioli non dirige l'allenamento, panchina traballante

Lazio - Alta tensione stamane a Formello, dove Stefano Pioli non ha diretto l’allenamento mattutino. Il tecnico biancoceleste si è visto solo per qualche istante, prima di rientrare all’interno del centro sportivo. Sul campo d’allenamento c’erano i centrocampisti Danilo Cataldi e Antonio Candreva, che ieri hanno avuto un battibecco con il vice di pioli, Murelli. All’indomani del pareggio casalingo contro il Palermo, dunque, c’è aria pesante in casa della Lazio e sembra che proprio in queste ore si decida il destino dell’allenatore.

Chi non è sceso in campo contro il Palermo ieri, stamattina ha sostenuto una seduta atletica agli ordini dei preparatori Osti e Fonte. Pioli e il diesse Igli Tare si sono incrociati per un attimo, ma secondo ‘Cittaceleste.it’, i due non si sono nemmeno parlati. Il tecnico si è trattenuto pochi minuti con il professor Perondi, poi è rientrato all’interno del quartier generale di Formello. Tare, invece, si trattiene al telefono per circa mezz’ora, prima di andare via: secondo i bene informati il suo cellulare sarebbe bollente in queste ore, poiché dopo un punto nelle ultime quattro partite il patron Claudio Lotito pare intenzionato a cambiare guida tecnica.

Lazio: Lotito dà la scossa?

A preoccupare più di tutto, oltre alla mancanza di risultati, proprio i rapporti tedi tra Pioli e alcuni giocatori: qualche settimana fa era intervenuto in prima persona il presidente per provare a ricompattare il gruppo, ma a quanto pare non è servito a nulla. L’ambiente necessita di una scossa e probabilmente solo il cambio di guida tecnica potrà darlo.

Lazio-pioli

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail