Champions League, la classifica di tutti i tempi: Juve e Milan in top 10

L’Uefa pubblica la classifica di tutti i tempi della Champions League basata sui punti conquistati e in vetta, manco a dirlo, troviamo il Real Madrid. Due squadre italiane nella top 10, si tratta di Milan (5°) e Juventus (6°), ma non c’è l’Inter, che nonostante abbia vinto più trofei dei bianconeri (3) ha giocato meno partite (155 totali) e di conseguenza può vantare meno vittorie. La classifica stilata dall’Uefa, infatti, prende in considerazione tutte le gare disputate in Coppa Campioni / Champions League assegnando 3 punti per vittoria, 1 punto per pareggio e 0 per sconfitta.

Dal 1955 (anno in cui fu istituita) ad oggi, la ‘coppa dalle grandi orecchie’ vede assoluto dominatore il Real Madrid, che oltre ad essere il club con più titoli (10), è anche quello che ha giocato più partite (729) e che ne ha vinte addirittura 221 (89 le sconfitte). Alle spalle delle ‘Merengues’ si posiziona il Bayern Monaco con 167 vittorie e 66 sconfitte; sul terzo gradino del podio il Barcellona con 149 vittorie e 50 sconfitte. A seguire il Manchester United, che precede rispettivamente Milan e Juventus.

Champions-classifica

Alle spalle dei bianconeri, le due portoghesi - Porto e Benfica - seguite a loro volta da Liverpool e Arsenal. Considerato che il Milan non disputa la Champions League e che il vantaggio è solo di 17 punti sulla Juventus, se i bianconeri dovessero arrivare fino in fondo anche quest’anno potrebbero operare il sorpasso e conquistarsi la quinta piazza.

  • shares
  • Mail