New York: il fantacalcio diventa illegale, ecco perché

A New York giocare al fantacalcio diventa illegale: lo ha deciso una sentenza del procuratore generale dello stato, Eric Schneiderman. I fantasy football e più in generale tutti quei giochi assimilabili, come il fantabasket e il fantabaseball, purché offrano premi in denaro rappresentano secondo il procuratore generale una forma di gioco d’azzardo che può generare ludopatie. La volontà dello Stato di New York, dunque, non è quella di fermare tutti i ‘fantasy games’, ma solo quelli che impongono il pagamento di una quota di iscrizione e che consentono, in caso di vittoria, di ottenere premi in denaro.

Nel mirino di Schneiderman, soprattutto quei giochi con risultato immediato che consentono di riscuotere pagamenti immediati, anche in caso di partite online. Una decisione che ha già fatto scatenare gli operatori del settore, che annunciano di voler ricorrere contro la decisione. Avvocati al lavoro, dunque, anche se in altri stati - Arizona, Iowa, Louisiana, Montana e Washington - gli stessi tipi di giochi sono già fuorilegge.

new York - fantacalcio

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: