Se Osvaldo se ne va? Per gli inglesi è bianconero

I bookmakers fissano le quote sulla prossima meta di Osvaldo dopo le accuse di Zeman. Torino la meta più papabile.

Fin dal calciomercato estivo, sembrava proprio che Osvaldo alla Roma non dovesse rimanerci. Gli occhi puntati di molti club facevano presagire che fosse quasi scontata la sua partenza. Chi lo voleva come il vice Milito, chi come il vice Cavani, chi come l’alternativa al top player e chi solo perché ne avrebbe avuto bisogno. Il tira e molla delle notizie si era poi sedato a con l’inizio del campionato: Osvaldo parte titolare e segna in rovesciata il momentaneo 1-1 col Catania.

Ma l’idillio non è durato molto, anzi, le ultime decisioni di Zeman hanno lasciato intendere che nei confronti dell’attaccante argentino naturalizzato italiano, le esclusioni sono per problemi caratteriali, non per scelte tattiche. E mentre anche Prandelli rimane perplesso della cattiva pubblicità fatta da Zeman su De Rossi e Osvaldo, dall’Inghilterra sono già partite le scommesse sulla prossima meta di Osvaldo.

Come si sa, su certe cose sbagliare significa perdere soldi e i bookmakers inglesi quando fissano delle quote ne devono sapere più delle stesse persone oggetto delle scommesse. In questo caso, se pur difficile per gli altri permeare nelle informazioni della Roma con Sabatini e Baldini attenti a non far trapelare notizie (anzi, infuriati con le presunte spie interne), le voci di tramiti di tramiti devono aver fatto giungere qualcosa alle orecchie degli anglosassoni.

Ci sono quindi delle scommesse sul futuro di Osvaldo e le quote parlano chiaro: i più vicini ad averlo sarebbero i bianconeri. Il trasferimento alla corte di Conte è infatti dato a 3, mentre quello all’Inter a 4, al Milan e Chelsea 5, Liverpool 10 e Valencia e Atletico Madrid a 16. Certamente visto il bel momento di Osvaldo e la sua confidenza con il gol alla Roma e in Nazionale sarebbe un attaccante molto gradito alla Juventus, che nonostante il bell’avvio di campionato ha sempre l’angoscia di chi deve metterla dentro. E in effetti Osvaldo se mai dovesse lasciare la Roma, la meta col futuro più certo e glorioso nella nostra penisola sarebbe la Juventus e forse il Napoli.

Ma queste scommesse non tengono conto della variabile temporale, se non il qui e ora da cui le quotazioni dipendono. Quindi è meglio che i bianconeri non si aspettino questo colpo già a gennaio. E’ però concesso vedere la partita di questa sera immaginando che il tandem di attacco della nazionale potrà essere un giorno quello juventino.

Foto | © TM News