Veron e l'Inter: è divorzio



Finisce così, in un fresco pomeriggio di giugno, la lovestory tra il centrocampista argentino e la compagine nerazzurra. Per motivi familiari Juan Sebastian resterà in patria dove percepirà circa il dieci per certo dello stipendio elargitogli in passato da paperon Moratti:

"Ho deciso così mi dispiace per l'Inter ma da 10 anni giro il mondo. Lascio amici, compagni di squadra con cui ho condiviso gioie e dolori. Voglio ringraziare innanzitutto Massimo Moratti perché ha avuto fiducia in me in un momento personalmentenon bello"

L'argentino tira le somme:

"Al di là dei risultati più o meno buoni, quello all'Inter è stato per me un periodo molto felice. In secondo luogo voglio ringraziare Branca e Oriali che hanno fatto di tutto per portarmi all'Inter. Con loro mi sono confidato e mi hanno appoggiato. Per ultimo un pensiero anche al mister: al mio compagno di tante battaglie. Pure lui ha fatto una scommessa, ma era quello che mi conosceva meglio."

Ora per il centrocampo ambrosiano si fa il nome di Emerson, ma per il momento si tratta solo di fantamercato...

via | solki

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: