Pescara: Memushaj segna e scalcia microfono, espulso (Video)

Ledian Memushaj protagonista nel bene e nel male di Latina-Pescara, anticipo di Serie B giocatosi all’ora di pranzo e vinto dagli abruzzesi con il punteggio di 0-1. L’attaccante albanese ha fulminato il portiere avversario al minuto 80’, ma pochi secondo dopo la sua partite finisce poiché non riesce a contenere la gioia per la marcatura.

Dopo aver depositato il pallone in rete con un missile terra-aria, Memushaj ha iniziato una crosa folole e trovandosi sul cammino un microfono della pay TV lo ha scalciato senza pensarci su e facendolo volare in aria anche in maniera pericolosa. L’arbitro della partita non ci ha pensato su e raggiunto il centravanti di Massimo Oddo nei pressi della panchina gli ha prima sventolato il cartellino giallo, poi, essendo già ammonito, il rosso. Nonostante l’inferiorità numerica, il Latina non riuscirà a pareggiare i conti.

Memushaj espulso

  • shares
  • Mail