Bayern Monaco, Vidal: "Talpa? Querelo la Bild"

Arturo Vidal, centrocampista del Bayern Monaco, acquistato la scorsa estate dalla Juventus, è furioso. I giornali tedeschi parlano da giorni di una presunta “spia” interna allo spogliatoio dei bavaresi che starebbe spifferando i segreti dell’ambiente all’esterno. Secondo la ‘Bild’, la talpa sarebbe stata individuata proprio in Arturo Vidal, centrocampista cileno che il quotidiano dipinge come poco professionale, particolarmente avvezzo alle uscite notturne e allergico alle regole dello spogliatoio, tanto da essere arrivato appunto a raccontare alcuni segreti che avrebbero mandato su tutte le furie alcuni senatori, Arjen Robben su tutti.

In realtà non è la prima che Vidal finisce al centro di simili polemiche, poiché anche alla Juve, soprattutto nell’ultimo periodo, aveva destato qualche perplessità per la condotta notturna per giunta nell’imminenza di partite importanti dei bianconeri. Ferito nell’orgoglio, però, il cileno reagisce e con un post pubblicato sul suo profilo Twitter, annuncia di essere pronto a portare in tribunale il quotidiano che ne starebbe danneggiando l’immagine.

"I miei avvocati hanno già ricevuto l'ordine di procedere con una querela contro la 'Bild' - twitta Vidal - , che dovrà farsi carico di tutte le sue menzogne".

Arturo Vidal

Proseguendo, il centrocampista del Bayern si dice concentrato al 100% sugli obiettivi della squadra e ringrazia sia la società, sia i tifosi tedeschi che gli stanno esprimendo la loro vicinanza in questo momento mediaticamente difficile.

A difendere Vidal anche il ds Matthias Sammer, che smentisce seccamente le voci circolate in questi giorni sui giornali:

"Le voci su di lui non raccontano la verità. Il nostro rapporto con lui è molto buono, lo stesso Vidal ci ha detto di non prestare ascolto a quello che dicono i giornali. I media cercano di destabilizzarci, ma non fanno che renderci sempre più forti".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail