Joseba Etxeberria giocherà gratis la prossima stagione



L'attaccante basco Joseba Etxeberria ha prolungato il suo contratto con l'Athletic Bilbao per un altro anno, indosserà la casacca biancorossa fino al giugno 2010. Una notizia del genere non sembrerebbe sconvolgente, non stiamo parlando di un giocatore inseguito da mezza Europa né tanto meno di un giovane talento. A rendere il fatto degno di nota sono però le condizioni del prolungamento, Etxeberria infatti nel corso della prossima stagione scenderà in campo senza percepire un solo euro.

L'attaccante ha spiegato che questo è il modo per dire grazie ad una società che nel corso di quindici anni di carriera gli ha dato tutto. Joseba fu prelevato appena diciassettenne dall'altra società basca, il Real Sociedad, nel 1995 e da allora non ha mai tradito l'Athletic. Nel corso di queste stagioni ha collezionato 474 presenze e 101 gol, vanta inoltre anche 53 presenze e 12 reti con la maglia delle furie rosse spagnole.

Il calciatore oggi ha 31 anni e non è certo vecchio per il calcio, nonostante ciò ha annunciato che alla fine della stagione 2009/2010 appenderà gli scarpini al chiodo, non prima però di realizzare quello che è il suo sogno e cioè il traguardo delle 500 partite in maglia biancorossa. Commentando il suo annuncio del ritiro ha spiegato che dopo tanti anni è tempo di lasciare spazio ai giovani.

Molto commossi dal gesto anche i dirigenti dell'Athletic Bilbao, ha parlato per tutti il presidente Fernando Garcia Macua che ha dichiarato: "Ci mancano le parole per esprimere la nostra gratitudine al giocatore. Una cosa del genere nel calcio professionistico di oggi e' piu' unica che rara''. In Italia avevamo avuto gli esempi di Christian Vieri e Damiano Tommasi che avevano giocato al minimo sindacale, ma il gesto di Etxeberria è ancora più eclatante.

  • shares
  • Mail
27 commenti Aggiorna
Ordina: