Calciopoli: rinvio a giudizio per 25 persone, tra cui Moggi, i Della Valle e Lotito

Il gup Eduardo De Gregorio ha totalmente accolto le richieste dei pm Filippo Beatrice e Giuseppe Narducci e ha deciso di rinviare a giudizio 25 imputati (clicca per la lista) nell'inchiesta su Calciopoli. Prosciolti Franco Carraro e Francesco Ghirelli.

I 25 compariranno davanti alla nona sezione del tribunale il prossimo 20 gennaio. Altri 11 imputati (Giraudo, Lanese, Cassarà, Baglioni, Messina, Rocchi, Dondarini, Griselli, Foschetti, Gabriele, Pieri) hanno invece scelto il rito abbreviato: per loro una prima sentenza è prevista per il 27 ottobre. Le partite che i giudici ritengono manipolate dalla cupola sono 34.

I nomi degli imputati:
Marcello Ambrosino, Paolo Bergamo, Paolo Bertini, Enrico Ceniccola, Antonio Dattilo, Massimo De Santis, Andrea Della Valle, Diego Della Valle, Mariano Fabiani, Maria Grazia Fazi, Pasquale Foti, Marco Gabriele, Silvio Gemignani, Claudio Lotito, Gennaro Mazzei, Innocenzo Mazzini, Leonardo Meani, Sandro Mencucci, Luciano Moggi, Pierluigi Pairetto, Claudio Puglisi, Salvatore Racalbuto, Pasquale Rodomonti, Ignazio Scardina, Stefano Titomanlio.

Moggi, Mazzini, Bergamo, Pairetto, De Santis, Fazi, Mazzei, Ghirelli, Scardina, Fabiani, Racalbuto, Dattilo, Bertini e Ambrosino erano imputati di associazione per delinquere, mentre Enrico Ceniccola, Andrea e Diego Della Valle, Pasquale Foti, Silvio Gemignani, Claudio Lotito, Leonardo Meani, Sandro Mencucci, Claudio Puglisi, Pasquale Rodomonti e Stefano Titomanlio di frode sportiva.

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: