Marchisio infortunato in nazionale? Solo una sublussazione, con il Napoli ci sarà

Claudio Marchisio si è infortunato durante Italia – Danimarca. Dopo tante polemiche, e nemmeno tanto velate insinuazione sul trattamento di favore ricevuto dagli juventini (prima per gli allenamenti, poi l’infortunio di Buffon che ha lanciato De Sanctis titolare), l’unico giocatore a lasciare anzitempo il campo durante la gara per un problema fisico è il centrocampista

di

Claudio Marchisio si è infortunato durante Italia – Danimarca. Dopo tante polemiche, e nemmeno tanto velate insinuazione sul trattamento di favore ricevuto dagli juventini (prima per gli allenamenti, poi l’infortunio di Buffon che ha lanciato De Sanctis titolare), l’unico giocatore a lasciare anzitempo il campo durante la gara per un problema fisico è il centrocampista della squadra di Conte. Nulla su cui pensar male, anche se di accuse risibili ne abbiamo lette e sentite di ogni genere. Sembrano essere diventato lo sport più voga degli ultimi 10 giorni, più del calcio giocato.

Contro l’Armenia anche Giovinco aveva subito un colpo alla caviglia e c’è da considerare il possibile problema di Buffon per via dell’affaticamento muscolare. D’altra parte, si tratta di pura statistica, la Juventus dà alla nazionale molti giocatori, normale che si presentino problemi fisici, soprattutto quelli casuali legati a scontri di gioco.

Marchisio ha avvertito dolore alla spalla per via di uno scontro con un avversario, il calciatore cercava di tenerlo a distanza con il braccio, il danese è scivolato all’indietro provocando un piccolo trauma alla spalla sinistra. Medicato a bordo campo è rimasto ugualmente in campo fin quasi al termine dell’incontro quando il dolore si è riacutizzato e ha chiesto il cambio alla panchina.

Foto Italia – Danimarca 3-1

Foto Italia - Danimarca 3-1
Foto Italia - Danimarca 3-1
Foto Italia - Danimarca 3-1
Foto Italia - Danimarca 3-1

Foto | © Getty Images

Come naturale che sia tifosi juventini in apprensione, tifosi partenopei “curiosi” di conoscere l’entità del problema. Bene, a fine gara è stato lo stesso medico della nazionale a definire il problema una semplice sublussazione, senza lesioni o interessamento alle articolazioni. Il verdetto? Marchisio dovrebbe essere regolarmente disponibile per Juventus – Napoli, ammesso che Conte decida di mandarlo in campo da titolare in considerazione dell’acciacco. Difficile comunque che l’allenatore bianconero faccia a meno del suo “clone” calcistico.