Premier League, Settima Giornata: Chelsea e Liverpool in fuga, risale lo United


Il Liverpool, guidato da uno scatenato Fernando Torres (un'altra doppietta per lui), compie una grande impresa sull'ostico terreno del Manchester City, rimontando da 0-2 e vincendo allo scadere con una rete di Kuyt. Gli uomini di Benitez matengono così la vetta della classifica in coabitazione con il Chelsea, vittorioso senza grossi problemi a Stanford Bridge contro un'Aston Villa poco brillante rispetto a quello ammirato nelle ultime giornate.

Si riavvicinano alle zone alte della classifica anche i campioni in carica del Manchester United, protagonisti di una convincente prestazione a Blackburn. Delude invece l'Arsenal, salvato solo allo scadere da Fabregas sul terreno del Sunderland. Brutta sconfitta per il West Ham di Zola battuto pesantemente tra le mura amiche dal Bolton. In coda continua a perdere (contro la rivelazione Hull) il sempre più sconcertante Tottenham, ancora a secco di vittorie e finora capace di raccogliere la miseria di due punti in questo campionato.

Risultati

Sunderland - Arsenal 1-1
West Bromwich - Fulham 1-0
Wigan - Middlesbrough 0-1
Blackburn - Manchester United 0-2
West Ham - Bolton 1-3
Chelsea - Aston Villa 2-0
Manchester City - Liverpool 2-3
Portsmouth - Stoke City 2-1
Tottenham - Hull 0-1
Everton - Newcastle 2-2

Classifica

Chelsea 17
Liverpool 17
Hull 14
Arsenal 13
Aston Villa 13
West Ham 12
Portsmouth 12
Manchester United 11
West Bromwich 10
Blackburn 10
Manchester City 9
Middlesbrough 9
Wigan 8
Sunderland 8
Everton 8
Bolton 7
Fulham 6
Newcatle 5
Stoke City 4
Tottenham 2

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: