Mourinho vuole sfoltire la rosa: manovre di mercato già a gennaio in casa Inter?



Il mercato di riparazione di solito è un ottimo mezzo per rimediare ad errori commessi in estate oppure ad una serie di infortuni che hanno decimato una rosa altrimenti completa, ma se una squadra è forte, completa e vincente a volte gennaio può tornare utile non per rimpolpare quanto piuttosto per sfoltire. E' il caso dell'Inter di José Mourinho, non è infatti un mistero il fatto che il tecnico portoghese vorrebbe limare un po' la sua rosa e l'inverno potrebbe essere la stagione adatta per farlo.

In testa alla lista nera di giocatori di cui lo Special One vuole liberarsi ci sono due attaccanti: si tratta dell'argentino Hernan Crespo, dato in partenza già quest'estate, e del cileno Jimenez. I due non rientrano nei piani dell'Inter e ci sarebbe già una squadra in pole position per il loro acquisto, si tratta della Sampdoria che rispetto alle altre pretendenti può vantare il possesso di una pregiata moneta di scambio: il centrocampista Angelo Palombo che potrebbe così diventare nerazzurro a fine stagione. La destinazione genovese non piacerebbe però al "valdanito" che resta in attesa di un'offerta di un club più blasonato, Roma e Valencia in particolare.

Epurazioni sarebbero dovute arrivare anche in difesa ma l'infortunio di Rivas, anch'egli seguito dalla Samp, ha consigliato alla dirigenza di Via Durini di muoversi con parsimonia per quanto riguarda il pacchetto arretrato. I troppi incidenti che anche l'anno scorso hanno colpito con particolare accaniemento i difensori interisti hanno spento sul nascere anche una trattativa che avrebbe dovuto portare Burdisso alla Juventus, altra squadra che a Gennaio dovrà darsi molto da fare.

Nonostante l'esigenza di sfoltimento potrebbe esserci spazio anche per qualche volto nuovo. A parametro zero potrebbe arrivare a Milano Thiago Silva, difensore brasiliano del Flumimense. Inoltre l'Inter si è detta molto interessata a Ledesma della Lazio. Il giocatore è in scadenza di contratto e Lotito potrebbe pensare di venderlo subito a gennaio per riuscire a rimediare qualcosa. Il problema è che il presidente biancoceleste vorrebbe anche Obinna come contropartita tecnica, il nigeriano però piace a Mourinho e difficilmente si muoverà.

Secondo voi quali sono le mosse di mercato di cui l'Inter ha bisogno? Serve davvero una sfoltita alla rosa o di questi tempi è sempre meglio abbondare visto che alla sfortuna non c'è mai limite?

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: