Under 21 in Israele con il dubbio Balotelli

Domani non ci sarà in scena solo l’Italia Campione del Mondo di Marcello Lippi, ospite della Bulgaria, per la prima delle due partite di qualificazione per i prossimi Mondiali previste in questo break dal campionato ma, assisteremo ad un prologo di grande interesse nella sfida Italia-Israele valevole per i play-off di qualificazione per gli Europei

di



Domani non ci sarà in scena solo l’Italia Campione del Mondo di Marcello Lippi, ospite della Bulgaria, per la prima delle due partite di qualificazione per i prossimi Mondiali previste in questo break dal campionato ma, assisteremo ad un prologo di grande interesse nella sfida Italia-Israele valevole per i play-off di qualificazione per gli Europei Under 21.

Gli azzurrini si giocano due anni di lavoro e fatiche in un doppio confronto che ci vede si favoriti, ma non al riparo da insidie. Pierluigi Casiraghi è ancora con il dubbio Balotelli per domani. Supermario, l’ultimo arrivato in casa-Italia ha la febbre e il CT valuterà solo all’ultimo il suo impiego. Con Santacroce e Giuseppe Rossi alla corte di Lippi, sono diverse le incognite per la formazione.

In caso di forfait dell’interista, lo schema 4-3-2-1 potrebbe completarsi davanti col tandem Osvaldo-Giovinco dietro ad Acquafresca. Occhio ai diffidati: lo stesso Balotelli, oltre a capitan Motta e a Giovinco. Dopo l’incontro di domani ad Ancona, ci sarà un ritorno da disputare in trasferta.