Berardi alla Juventus: trovato accordo col Sassuolo

Domenico Berardi sarà un giocatore della Juventus a partire dal prossimo 1 luglio: lo scrive ‘Tuttosport’, secondo cui nel weekend il direttore generale dell’area sport, Beppe Marotta, avrebbe messo il tassello decisivo per il ‘riacquisto’ del 21enne attaccante calabrese. Secondo il quotidiano sportivo torinese, su Berardi era anche forte il Milan, ma convinta dal parere positivo di Massimiliano Allegri, la dirigenza bianconera avrebbe chiamato Squinzi, patron del Sassuolo, risolvendo la questione in pochi minuti. I rapporti tra le due dirigenze sono ottimi, come testimoniano gli scambi di calciatori avvenuti in questi anni.

Berardi, che con i neroverdi ha un contratto valido fino al giugno del 2019, si trasferirà alla Juventus in cambio di 25 milioni di euro. La Signora avrebbe pronto per il giocatore un prolungamento fino al 2021 con un ingaggio superiore a quello che percepisce attualmente al Sassuolo. Si tratta, ovviamente, di una notizia che non farà felice il tecnico Eusebio Di Francesco, che sperava di avere con sé ancora un altro anno il centravanti più prolifico della storia del club (48 gol in 129 presenze).

Domenico Berardi alla Juventus

Se ora la Juventus riuscirà nell’impresa di annullare la ‘recompra’ che il Real Madrid vanta su Alvaro Morata, il prossimo anno i bianconeri potrebbero contare su un attacco di altissimo valore a livello internazionale, impreziosito ulteriormente dalla classe di Berardi, le cui caratteristiche vanno a completare quelle degli elementi già a disposizione di Max Allegri. Quanto agli altri reparti: si attende ormai solo l'annuncio per i prolungamenti di Andrea Barzagli e Patrice Evra, che saranno per altri due anni anche uomini spogliatoio importanti per la Vecchia Signora.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail