Milan | Mihajlovic esonerato, il comunicato ufficiale

milan-mihajlovic-esonero.jpg

11:05 - Il Milan esonera ufficialmente Sinisa Mihajlovic e affida la squadra a Christian Brocchi fino a fine stagione, ecco la nota della società rossonera:

"AC Milan comunica l’esonero del Signor Sinisa Mihajlovic dall’incarico di allenatore. Al Signor Mihajlovic vanno i più sentiti ringraziamenti per l’attività fin qui svolta con impegno e correttezza. La conduzione tecnica della Squadra è affidata, fino al termine dell’attuale stagione, al Signor Cristian Brocchi al quale AC Milan rivolge i più cordiali auguri di buon lavoro".

Milan | Il punto di Sky sulla panchina

Update ore 00.05: Mihajlovic è stato esonerato dal Milan. Lo riferisce Sky Sport. Martedì mattina è atteso il comunicato per sancire il passaggio di consegne a Christian Brocchi che dirigerà l'allenamento pomeridiano.

Milan | Mihajlovic verso l'esonero

Milan. Sinisa Mihajlovic è a un passo dall'esonero. La decisione è del presidente Berlusconi che ha incontrato, in serata, il possibile sostituto, Christian Brocchi, in un incontro a Arcore.

A rivelare il summit Berlusconi-Brocchi è stata la Gazzetta dello Sport. Subito dopo la pubblicazione della notizia si è scatenata un'ulteriore serie di indiscrezioni sul possibile epilogo della vicenda. Pare infatti che Galliani stia tentando di far ricredere il presidente dalla scelta di esonerare il tecnico serbo già prima della conclusione della stagione. Al contempo però altre fonti riferiscono che lo stesso Mihajlovic sia stato messo al corrente, già nel pomeriggio, dell'inevitabile decisione presidenziale. Infine c'è anche chi riferisce che l'incontro con Brocchi sia orientato a pianificare ipotetiche strategie future per la prossima annata, ipotesi quest'ultima davvero poco credibile.

Tante voci, dunque, ma nessuna verità al momento anche se il destino di Mihajlovic sembra davvero segnato. I rapporti con Berlusconi non sono mai stati idilliaci e il rendimento recente (3 sconfitte e 2 pareggi nelle ultime 5 giornate) ha fatto precipitare ulteriormente una situazione già compromessa da settimane con il presidente sempre pronto a punzecchiare l'allenatore e a ribadirgli implicitamente che il suo futuro sarebbe stato altrove.

L'esonero di Mihajlovic e l'arrivo di Brocchi non sembra, comunque, soddisfare i tifosi milanisti che, sui social, sono già molto critici su un ulteriore episodio disorientante di una stagione avara di successi ma con ancora una finale di Coppa Italia di disputare.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: