Atletico Madrid - Barcellona 2-0 | Video Gol | Champions League, 13 aprile 2016


Champions League. L'Atletico Madrid batte il Barcellona 2-0 nel match di ritorno dei quarti di finale e lo elimina, rimontando l'1-2 di una settimana fa subito al Camp Nou.

Decisiva la doppietta di Griezmann che segna un gol per tempo, al 36' con un preciso colpo di testa e all'88' su rigore sanzionato per un netto fallo di mano di Iniesta. Finale di partita rovente con i catalani che recriminano per un penalty non concesso per fallo di mano commesso da Gabi. Rizzoli opta per la punizione dal limite poi sbagliata da Messi ma il rigore del possibile 2-1 e quindi dei supplementari era netto ed evidente. Errore grave quello del fischietto azzurro. Inutili le proteste dei blaugrana che rivivono l'incubo e la delusione di due anni fa quando proprio l'Atletico li eliminò sempre nel doppio confronto dei quarti di finale.

L'episodio del rigore è l'unico rimpianto per il Barcellona al Calderon. Dopo il ko nel Clasico e la disfatta con la Real Sociedad, un'altra prestazione sottotono per i catalani imbrigliati alla grande dall'organizzazione tattica di un Atletico Madrid sempre più immagine e somiglianza del suo allenatore, Simeone, la solita furia in panchina.

Sotto ritmo e incapace di creare azioni offensive efficaci, il Barcellona si è limitato prima e dopo il gol dello svantaggio a fraseggi sterili e poco pericolosi, complice anche la poca ispirazione di Messi, senza gol da oltre 400 minuti. Pochi i pericoli per Oblak che deve superarsi solo una volta al 66' su una conclusione ravvicinata di Suarez. Manca benzina al serbatoio del Barca, un crollo inaspettato nel momento decisivo della stagione con una Liga ancora da vincere e una Copa del Rey da conquistare. Uno scenario totalmente opposto a quello vissuto un anno fa quando, in primavera, i blaugrana demolivano gli avversari con irrisoria facilità.

Per l'Atletico un'altra serata europea da ricordare. Per l'undicesima volta negli ultimi 12 incontri di Champions al Calderon, i Colchoneros non hanno subito reti nel fortino di casa. Violarlo sarà difficile anche per una delle tre semifinaliste rimaste, Real, Bayern e Manchester City. Chi prende l'Atletico, questo Atletico Madrid non parte favorito...

Champions League | Atletico - Barcellona

Champions League. Stasera, alle 20.45, Atletico Madrid e Barcellona si sfidano nel match di ritorno dei quarti di finale.

Una settimana, al Camp Nou, i campioni d'Europa in carica si sono imposti di misura, 2-1 con la doppietta di Suarez, un risultato che lascia ampiamente aperta la qualificazione in semifinale. All'Atletico, infatti, basterebbe anche vincere 1-0 per passare. La situazione per i Colchoneros si complicherebbe e non poco se il Barça dovesse segnare, il che obbligherebbe i padroni di casa a imporsi con almeno due gol di scarto. Il pareggio qualificherebbe i catalani.

Il Barcellona si presenta al Calderon non senza pressione. Luis Enrique ha provato a gettare acqua sul fuoco ma la sconfitta di sabato a San Sebastian con la Real Sociedad che ha riaperto la Liga con lo stesso Atletico a -3 e il Real a -4, non è stata certo il miglior viatico per affrontare la sfida odierna che vede comunque il Barça favorito anche in virtù delle sette vittorie consecutive nei recenti confronti diretti.

Diego Simeone è il solito guerriero. Nonostante il pronostico sfavorevole, il Cholo crede nella rimonta e sprona i suoi con incitamenti degni di un capo tifoso

Essere dell'Atletico significa non dare mai niente per perso. dobbiamo portare la partita sul piano che ci conviene, velocità e contatto. Così proveremo a far male all'avversario

Barcellona in formazione tipo. Luis Enrique deve rinunciare a Mathieu, Vidal e Adriano che comunque non avrebbero figurato nell'undici titolare. Solito cambio in porta nelle sfide di coppa con Ter Stegen che subentra a Navas. Nell'Atletico, fuori Torres per squalifica. Out anche Tiago e il difensore Gimenez. Rispetto all'andata dovrebbe giocare l'ex viola Savic in retroguardia.

Atletico Madrid - Barcellona | Le probabili formazioni

Atletico Madrid: Oblak; Juanfran, Godín, Savic, Filipe; Gabi, Augusto, Saúl; Koke; Carrasco, Griezmann.

Barcellona: Ter Stegen; Alves, Piqué, Mascherano, Alba; Busquets, Rakitic, Iniesta; Messi, Neymar, Suárez.

Atletico Madrid - Barcellona | Diretta tv, streaming

Non è prevista diretta in chiaro del match del Calderon. La partita sarà trasmessa su Premium Sport con la telecronaca di Pierluigi Pardo e Antonio Di Gennaro. L'unica diretta streaming consentita è quella di Premium Play, servizio a disposizione per gli abbonati alla pay tv.

  • shares
  • Mail