La diretta di Lazio – Milan 3-2: la Lazio vince e vola in classifica, ai rossoneri non bastano i gol di De Jong e El Shaarawy

Lazio e Milan daranno vita al secondo anticipo dell’ottava giornata di Serie A, dopo il big match tra Juventus e Napoli. Petkovic e Allegri si sfidano alla caccia di punti importati, i biancocelesti per non perdere di vista la vetta, i rossoneri per non sprofondare ancora più giù.

Bella prova della Lazio che si aggiudica il secondo posticipo dell’ottava giornata. La squadra di Petkovic si è imposta per 3-2 sul Milan. Hernanes ha sbloccato il risultato, Candreva ha inventato una magia per il 2-0. La partita si è messa ancora meglio per la Lazio quando Klose ha siglato il 3-0. Poi però c’è stato il ritorno del Milan, prima ha trovato il gol De Jong sugli sviluppi di un calcio piazzato, poi ha riaperto i giochi El Shaarawy. I biancocelesti sono però riusciti a reggere l’offensiva milanista degli ultimi minuti e hanno conquistato tre punti importantissimi.

Lazio – Milan: la cronaca del secondo tempo

90′ + 4 – Finisce la partita all’Olimpico, il Milan non riesce a pareggiare negli ultimi minuti nonostante lo sforzo prodotto. La Lazio porta a casa 3 punti e si avvicina al secondo posto occupato dal Napoli, ora distante solo di una lunghezza.

90′ – Scoccato il novantesimo, saranno 4 i minuti di recupero.

Lazio – Milan 3-2: le foto della partita

Lazio - Milan 3-2: le foto della partita
Lazio - Milan 3-2: le foto della partita
Lazio - Milan 3-2: le foto della partita
Lazio - Milan 3-2: le foto della partita

Foto | © Getty Images

87′ – Bell’azione della Lazio sull’asse Lulic – Klose, il tedesco sbaglia il controllo poco prima di concludere da posizione favorevolissima.

84′ – Entra in campo Bojan al posto di Antonini.

82′ – Torna in campo Brocchi, entra al posto di Candreva dopo sei mesi di stop, era fermo dallo scorso Aprile.

78′GOOOOLLLL DEL MILAN! 3-2, EL SHAARAWY!!!! Il giovane attaccante riapre la partita con un bel destro angolato. Mancano 10 minuti per provare ad agguantare il pareggio.

75′ – Colpo di testa di El Shaarawy, nessun problema per Bizzarri.

74′ – Pazzini è l’unico che sembra ancora crederci, l’attaccante di riprova di testa ma non centra il bersaglio.

70′ – Lazio vicina al 4-1, tiro da fuori di Hernanes, deviazione goffa di Amelia e nuovo tentativo di Gonzalez, il tiro finisce sull’esterno della rete.

65′ – Buon impatto sulla partita di Emanuelson, i pericoli rossoneri nascono tutti da lui, decisamente meglio di Boateng.

64′ – Tiro da fuori di Pazzini che non impensierisce Bizzarri.

60′ – GOOOLLLL DEL MILAN!!! 3-1, DE JONG!!! Punizione di Emanuelson dalla destra, De Jong in scivolata tocca di punta e la mette dentro.

57′ – Sostituzione della Lazio: Cavanda entra al posto di Mauri.

55′ – Ammoniti Antonini e Gonzalez, i due si sono affrontati a muso duro in area.

54′ – Tentativo di testa di Pazzini, Bizzarri si rifugia in angolo.

50′ – E’ arrivato il momento di Pato, il brasiliano è entrato al posto di Nocerino.

48′GOOOLLL DELLA LAZIO!!!! 3-0 DI MIROSLAV KLOSE!!!! Traversone dalla destra di Candreva, il tedesco tutto solo in area conclude al volo di destro e scrive quasi la parola fine alla partita.

45′ – E’ cominciato il secondo tempo.

45′ – Le squadre stanno rientrando in campo, c’è una novità nel Milan: Emanuelson ha preso il posto di Boateng.

Lazio – Milan: la cronaca del primo tempo

45′ – Finisce il primo tempo dopo che l’arbitro Tagliavento non ha concesso nemmeno un minuto di recupero. A metà gara la Lazio e in vantaggio con i gol di Hernanes e Candreva.

43′ – Prova a rispondere il Milan, Boateng prova un cross ma Bizzari è attento e blocca in presa bassa.

40′GOOOOOOLLLL DELLA LAZIO!!! 2-0 DI CANDREVA!!! Gran tiro del centrocampista che trafigge Amelia con una bomba di esterno destro da lunghissima distanza, gol meraviglioso.

37′ – Errore grossolano di Candreva: il centrocampista aveva ruba palla ad Antonini ma poi si è portato la palla in fallo laterale.

36′ – Ammonito Yepes per un fallo su Klose.

33′ – Buon salvataggio di Dias che in area anticipa Pazzini.

31′ – Sono passati i primi 30 minuti, il Milan non ha ancora imbastito una reazione, se escludiamo l’azione di El Shaarawy. La squadra di Allegri non riesce a sfruttare tutta l’ampiezza del campo, al centro però sbatte contro il muro laziale.

26′ – Il Milan risponde con un’occasionissima, El Shaarawy salta anche Bizzarri e conclude a porta vuota, ma trova il salvataggio di Dias.

24′ GOOOL DELLA LAZIO!!! 1-0!!! HERNANES!!! Il Profeta riceve da Mauri sulla tre quarti, arriva dal limite della area e trova lo spazio per far partire un destro: il pallone deviato finisce in porta alle spalle di Amelia.

22′ – Ci prova anche Nocerino dalla distanza, il suo destro finisce sul fondo.

20′ – Azione pericolosa per il Milan: bel lancio di Montolivo e buono stop di Pazzini che prova la conclusione, la difesa respinge in angolo.

18′ – Buon momento della Lazio ora che staziona spesso nell’area rossonera.

15′ – Conclusione di Konko, il suo tiro si perde alto sulla traversa.

12′ – Giallo anche per Dias che entra scomposto su Nocerino.

11′ – Ammonito Nocerino per un fallo su Candreva.

3′ – Il Milan è più propositivo in questi primi minuti, le due squadre sono comunque ancora in fase di studio.

6′ – Il primo tentativo di realizzazione è di De Jong, tiro da fuori area che si spegne alla destra di Bizzarri.

0′: Lazio – Milan è iniziata, i biancocelesti attaccano da sinistra verso destra.

20:41: Novità nella formazione della Lazio, in porta c’è Bizzarri al posto di Marchetti.

Mancano 20 minuti all’inizio di Lazio – Milan, ecco le formazioni ufficiali:

Lazio 4-1-4-1: Marchetti; Konko, Biava, Dias, Lulic; Ledesma; Candreva, Gonzalez, Hernanes, Mauri; Klose. Allenatore: Vladimir petkovic.

Milan (4-2-3-1): Amelia; Abate, Bonera, Yepes, Antonini; Montolivo de Jong, Nocerino, Boateng, Pazzini, El Shaarawy.

Lazio – Milan: la presentazione della partita


Dopo un settimana di pausa per gli impegni della nazionale di Cesare Prandelli torna la Serie A e lo fa con un calendario d’eccezione. Alle sei ci sarà la tanto attesa sfida tra Juventus e Napoli, mentre a ora di cena in campo scendono Lazio e Milan per dar vita al secondo anticipo dell’ottava giornata che noi seguiremo in diretta per voi. Come prevedibile il turno potrebbe essere e sarà influenzato dagli impegni dell’ultima settimana, ma biancocelesti e rossoneri non possono cercare scuse, in particolare la squadra di Allegri lamenta già un ritardo pericoloso dalle prime della classe e un ennesimo passo falso potrebbe complicare ulteriormente un stagione fin qui deludente. Diverso il discorso per la squadra capitolina che è reduce da due vittorie di fila e che in questa stagione ha fatto tutto bene ad eccezione della doppia uscita a vuoto contro Genoa e Napoli.

Per la prima volta in questa stagione Petkovic può convocare Brocchi, a farne le spese è Onazi. Non sarà della partita nemmeno Ederson che ancora soffre dei postumi dell’infortunio rimediato nella partita contro il Maribor. Stesso discorso per Stankevicius, tornato con un po’ di febbre dall’impegno con la nazionale, e Radu, ancora alla ricerca della forma migliore. Sta bene invece Gonzalez che non sembra aver accusato più di tanto la trasferta transoceanica per giocare con la maglia dell’Uruguay, tra i convocati c’è anche Zarate, escluso in occasione dell’ultima partita con il Pescara. In campo dal primo minuto scenderà quello che ormai si può considerare l’undici titolare: Klose sarà come al solito la punta di diamante, dietro di lui un centrocampo folto, composto da cinque uomini, ma di grande qualità.

Allegri deve invece rinunciare a tre giocatori: restano a casa Abbiati, che non a recuperato dall’infortunio e che sarà sostituito da Amelia, Ambrosini e Zapata, tornato non al meglio dalla trasferta con la nazionale. Tra i convocati torna a figurare il nome di Pato, il brasiliano reduce dall’ennesimo infortunio partirà dalla panchina come prevedibile. L’uomo d’attacco sarà Pazzini, alle sue spalle agiranno Boateng, El Shaarawye e Emanuelson. Il tecnico ha un dubbio per la fascia sinistra: De Sciglio e Antonini sono in ballottaggio e per ora il secondo sembra favorito sul giovane Under 21.

Le probabili formazioni

Lazio (4-5-1): Marchetti; Konko, Biava, Dias, Luljc; Candreva, Gonzalez, Ledesma, Hernanes, Mauri; Klose. In panchina: Bizzarri, Carrizo, Ciani, Scaloni, Borcchi, Cana, Zauri, Cavanda, Rocchi, Kozak, Floccari, Zarate. Allenatore: Vladimir Petkovic.

Milan (4-2-3-1): Amelia; Abate, Bonera, Yepes, Antonini; De Jong, Montolivo; Emanuelson, Boateng, El Shaaray; Pazzini. In panchina: Gabriel, Petkovic, De Sciglio, Mexes, Acerbi, Nocerino, Constant, Flamini, Bojan, Pato. Allenatore: Massimiliano Allegri.

I precedenti

Negli ultimi cinque anni la sfida tra Lazio e Milan non è mai stata banale, con i rossoneri nettamente migliori fino a tre anni fa. Memorabile il 5-1 all’Olimpico dei milanesi nel 2007/2008, con doppiette di Kakà e Gilardino. Sicuramente importante anche il 3-0 dell’anno dopo e soprattutto l’1-2 del 2009/2010 segnato dalla doppietta di Thiago Silva. Nelle ultime due stagioni però i capitolini hanno sicuramente migliorato il loro score collezionando un pareggio e una vittoria.

Stagione 2007/2008
7ª giornata di Serie A – 7 ottobre 2007
LAZIO-MILAN 1-5
Marcatori: 16′ Ambrosini (M), 23′ Mauri (L), 32′ rig, 52′ Kakà (M), 70′ 79′ Gilardino (M).

Stagione 2008/2009
22ª giornata di Serie A – 1 febbraio 2009
LAZIO-MILAN 0-3
Marcatori: 42′ Pato (M), 48′ Ambrosini (M), 83′ Kakà (M)

Stagione 2009/2010
10ª giornata di Serie A – 8 novembre 2009
LAZIO-MILAN 1-2
Marcatori: 21′ Thiago Silva (M), 35′ Pato (M), 65′ aut. Thiago Silva (M)

Stagione 2010/2011
4ª giornata di serie A – 22 settembre 2010
LAZIO-MILAN 1-1
Marcatori: 65′ Ibrahimovic (M), 80′ Floccari (L)

Stagione 2011/12
23ª giornata di serie A – 1 febbraio 2012
LAZIO-MILAN 2-0
Marcatori: 76′ Hernanes, 85′ Rocchi